AMMONAPS 250CPR 500MG FL - Avvertenze e precauzioni

AMMONAPS 250CPR 500MG FL Controindicazioni Posologia Avvertenze e precauzioni Interazioni Effetti indesiderati Gravidanza e allattamento Conservazione

Le compresse di AMMONAPS non devono essere usate in pazienti con disfagia, a causa del potenziale rischio di ulcerazione esofagea nel caso in cui le compresse non arrivino immediatamente allo stomaco. Ogni compressa di AMMONAPS contiene 62 mg (2,7 mmol) di sodio, corrispondenti a 2,5 g (108 mmol) di sodio per 20 g di fenilbutirrato sodico, che rappresenta la dose massima giornaliera. AMMONAPS deve quindi essere usato con cautela nei pazienti affetti da insufficienza cardiaca congestizia o grave insufficienza renale, come pure in condizioni cliniche in cui si riscontri ritenzione di sodio con edema. Poiché il metabolismo e l’escrezione del fenilbutirrato sodico interessano il fegato e i reni, AMMONAPS deve essere somministrato con cautela in pazienti affetti da insufficienza epatica o renale. I livelli sierici di potassio devono essere monitorati durante la terapia, dal momento che l’escrezione renale di fenilacetilglutamina può indurre la perdita di potassio per via urinaria. Anche in corso di terapia, l’encefalopatia acuta da iperammoniemia può presentarsi in diversi pazienti. AMMONAPS non è raccomandato per il trattamento dell’iperammoniemia acuta, che è un’emergenza medica. Per i bambini che non sono in grado di deglutire le compresse, si consiglia di utilizzare AMMONAPS granulato.

Farmaci

AMMONAPS 250CPR 500MG FL

PRINCIPIO ATTIVO: SODIO FENILBUTIRRATO

PREZZO INDICATIVO: 1.038,91 €

AMMONAPS GRAT 940MG/G FL 266G

PRINCIPIO ATTIVO: SODIO FENILBUTIRRATO

PREZZO INDICATIVO: 1.809,09 €

EUROCEPT INTERNATIONAL B.V.

PHEBURANE OS GRAT 483MG/G 174G

PRINCIPIO ATTIVO: SODIO FENILBUTIRRATO

PREZZO INDICATIVO: 612,17 €