Tapis roulant: 5 trucchi per correre al top

Ti piace allenarti sul tappeto? Ecco le dritte per rendere al meglio. Ce le dà il nostro esperto, il personal trainer Roby Romano



1. REGOLA LA PENDENZA SU 1.2 -1.5%

Dal nostro esperto Roby Romano, personal trainer e gym manager alla palestra Mamete di Monza, cinque dritte per rendere più efficace la tua corsa sul tapis roulant.
Prima regola? Parti con la fase di riscaldamento già con un’inclinazione dell'1.2-1.5%. Questa leggera pendenza compensa le variazioni del terreno e la mancanza di vento contrario che, quando corri all'aria aperta, aumentano lo sforzo e costringono i tuoi muscoli a continui adattamenti.

Fai la tua domanda ai nostri esperti

2. VARIA L'INCLINAZIONE E IL RITMO

Dopo qualche minuto di riscaldamento (almeno 5), comincia a correre variando la velocità: una volta scelta, mantienila per 1-2 minuti, poi rallenta per 1 minuto. Ripeti la sequenza, incrementando di volta in volta il ritmo, diverse volte in base al tempo dedicato all’allenamento (6-7 su mezz’ora di corsa). Puoi fare la stessa cosa cambiando l’inclinazione, per simulare la salita. L’intensità dovrebbe metterti nella condizione di “impegnarti”, al punto da non vedere l’ora che passino i due minuti veloci, ma senza lasciarti senza fiato.

3. DISTRAITI


Se mentre corri ti metti a fissare l’orologio o la parete, i minuti ti sembreranno lentissimi. A volte anche ascoltare musica non aiuta a far passare il tempo, perché non allontana i pensieri dal “quanto manca ancora?”. Se tablet, schermo o monitor sono posizionati sulla consolle dell’attrezzo, appena sotto la linea frontale della sguardo, puoi distrarti dando un’occhiata ai social o guardando un video. Altrimenti rischi di perdere l’equilibrio. Ascoltare la radio, non ha controindicazioni. Ti aiuteranno a distrarti e ti ritroverai a fine corsa senza quasi rendertene conto.

4. BEVI IL GIUSTO

In palestra si suda di più, sia per la temperatura dell’ambiente sia per la mancanza di vento contrario. Di solito i tapis roulant hanno lo spazio per tenere la bottiglia a portata di mano: quindi, allunga la mano e bevi. Idratati quanto basta per non appesantirti o stimolare bisogni impellenti.

5. CORRI IN COMPAGNIA

Se sei abituata a farlo outdoor, perché non sul tapis roulant? Avere qualcuno con cui parlare e che stimola un po’ di sano spirito di competizione, migliorerà efficacia e benefici del tuo workout.

Tapis roulant Bluetooth

185208

Un tapis roulant perfetto anche per allenarti a casa. Pieghevole ed elettrico, questo attrezzo si avvale della tecnologia Bluetooth. Attraverso una speciale app, il tapis roulant si può comandare dal tablet programmando specifiche sessioni allenamento e monitorando i progressi fatti. Questo ti permetterà di migliorare sempre più il tuo livello di training. Il tapis roulant offre ben 12 programmi di formazione ed è dotato di sensori ultrasensibili per controllare lo sforzo e calibrare il lavoro cardio. Inoltre, è possibile decidere il livello di inclinazione per rendere la sessione di corsa  o di camminata veloce sempre più divertente e performante. 


Tapis roulant magnetico pieghevole

185223

Per allenarti e correre, anche a casa, non occorre un tapis roulant avveniristico. Puoi cavartela con qualcosa di molto più semplice. Per esempio, con un attrezzo pieghevole e ugualmente funzionale. Questo tapis roulant magnetico è l'ideale se inizi a correre indoor. Si può inclinare manualmente su 3 diversi livelli, inoltre puoi modulare lo sforzo (resistenza) su ben 8 livelli programmando l'allenamento e creando una tabella di marcia personalizzata. All'inizio puoi alternare corsa e camminata veloce, per poi aumentare gradualmente i minuti di running vero e proprio. 


Auricolare universale per misurare le pulsazioni

185248

Misura la frequenza cardiaca mentre corri: con questo dispositivo per rilevare la frequenza cardiaca, potrai allenarti molto più efficacemente. Si tratta di un auricolare compatibile con tapis roulant ma anche con ellittica o cyclette. È sufficiente, infatti, che l'attrezzo disponga di display e di un jack per auricolare. Con questo semplicissimo dispositivo, riesci a monitorare il tuo lavoro cardio. Dunque a verificarne anche l'efficacia, portando le pulsazioni alla frequenza desiderata a seconda del tipo di allenamento. Semplice da utilizzare, il dispositivo auricolare ha un cavo lungo ben 130 cm e, dunque, adatto a ogni tipo di altezza. 

Leggi anche

Come utilizzare il tapis roulant nel modo giusto?

Palestra: 10 errori da non fare

Felicità e autostima si trovano… di corsa

Come iniziare a correre: le schede mensili dell'allenamento

Contenuto sponsorizzato: Starbene.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Starbene.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificate disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.