hero image

Metodo Lertola: la dieta del mese di settembre

È tempo di uva. Ricca di acqua e fibre, regolarizza l’intestino e sgonfia la pancia. A tutto vantaggio di linea e salute

Foto: iStock



Se hai l’intestino pigro, l’uva è il frutto di stagione che fa per te. «Contiene acqua, fibre e zuccheri, che stimolano i movimenti dell’apparato digerente», spiega la biologa-chef Maria Paola Dall’Erta. «In più fornisce minerali (manganese, calcio, magnesio e potassio), vitamina B6 e antiossidanti (il resveratrolo e la quercetina) dall’azione antiage».

L’unico difetto è che è un po’ più calorica di mele, pere, pesche: ti regala circa 60 calorie all’etto. «Cerca quindi di non abusarne», avverte la dottoressa Carla Lertola. «Limitati a un grappolino a metà mattina o a merenda».

Nella nostra dieta trovi l’uva alternata ad altri frutti, perché può scatenare disturbi gastroenterici in chi è predisposto a colite e gastrite. «E prima di consumarla, lavala bene, per eliminare gli eventuali residui di fitofarmaci. Oppure, per evitare problemi alla fonte, sceglila bio», suggerisce il tecnologo alimentare Giorgio Donegani.



7 giorni light con i cibi di stagione

Questo menu, messo a punto dal team della dottoressa Carla Lertola, si rifà alla dieta mediterranea, la più adatta per perdere peso in modo graduale e imparare ad avere uno stile alimentare corretto. Seguilo per 1 settimana: fornisce 1400-1500 calorie al giorno per te e 1800-1900 per lui.

P.S. Se un piatto non ti piace, puoi sostituirlo con uno analogo. L’importante è che rispetti le quantità.



Fai la tua domanda ai nostri esperti

Articolo pubblicato sul n. 37 di Starbene in edicola dal 27 agosto 2019

LUNEDÌ

Colazione

Caffè o tè
Latte parzialmente scremato
Biscotti integrali

Spuntino

Mela

Pranzo

Spaghetti alla crema di spinaci e speck
Carote alla julienne

Spuntino

Pera

Cena

Ceci in crema di zucca
Cavolfiore al vapore
Pane integrale

MARTEDÌ

Colazione

Caffè o tè Yogurt magro alla frutta
Pane integrale tostato
1 cucchiaino di miele

Spuntino

Uva

Pranzo

Orzo al pomodoro e triglie
Cetrioli in insalata

Spuntino

Mela

Cena

Uova in camicia con pane crostato
Pomodori al forno alla menta
Lattuga e scarola

MERCOLEDÌ

Colazione

Caffè o tè
Latte parz. scremato
Fette biscottate integrali
2 cucchiaini di marmellata

Spuntino

Pera

Pranzo

Coniglio arrosto
Zucchine trifolate con prezzemolo
Pane integrale

Spuntino

Prugne

Cena

Penne integrali con crescenza e zafferano
Scarola in padella

GIOVEDÌ

Colazione

Caffè o tè
Yogurt magro bianco
Muesli

Spuntino

Mela

Pranzo

Gnocchetti sardi con pomodorini, cozze e broccoletti
Finocchi crudi

Spuntino

Uva

Cena

Paillard alla piastra
Carote lessate
Pane di segale

VENERDÌ

Colazione

Caffè o tè
Yogurt magro alla frutta
Fiocchi di cereali

Spuntino

Pesca

Pranzo

Riso e piselli
Lattuga e pomodori

Spuntino

Mela

Cena

Melanzane ripiene di ricotta ed erba cipollina
Pane integrale
Cavolo verza in insalata

SABATO

Colazione

Caffè o tè
Latte parz. scremato
Biscotti secchi

Spuntino

Prugne

Pranzo

Cosce di pollo al forno
Barbabietole rosse al vapore
Pane ai cereali

Spuntino

Pera

Cena

Trancio di spada alla piastra
Broccoletti al vapore
Pane integrale

DOMENICA

Colazione

Caffè o tè
Yogurt magro bianco
Muesli

Spuntino

Prugne

Pranzo

Barchette di sedano con couscous, funghi champignon e provolone (vedi ricetta)
Insalata mista

Spuntino

Uva

Cena

Lenticchie in umido
Insalata mista verde
Pane integrale

Il primo valore delle quantità indicate qui di seguito sono ideali per lei, le seconde per lui.

Tutti i giorni

Prodotti da forno (biscotti e fette biscottate): 30 g • 40 g
oppure
Cereali per la colazione: 30 g • 40 g

Non possono fornire più di 430 calorie per 100 g: controlla il valore in etichetta! E devono essere preferibilmente integrali (in modo da assicurare maggiori quantità di fibre).

Latte parzialmente scremato: 150 g • 200 g
oppure
Yogurt magro (anche alla frutta): 125-150 g • 200 g
Verdura: libera e in abbondanza
Frutta: 400 g • 400 g
Erbe aromatiche e spezie: senza limitazioni
Olio extravergine: 4 cucchiaini • 6 cucchiaini
Sale per condire: 2,5 g • 2,5 g

2 volte al giorno a scelta
Pane, pasta o cereali in chicco: 70-80 g • 100-120 g
oppure
Patate: 200-250 g • 300 g

A rotazione durante la settimana (1 scelta a pasto)
Carne: 120 g • 150 g
Pesce: 150 g • 200 g
Formaggi freschi: 100 g • 100 g
Formaggi stagionati: 50 g • 70 g
Legumi secchi: 60 g • 80 g
Legumi surgelati, freschi, in scatola: 140 g • 200 g
Salumi magri o privati del grasso visibile: 60 g • 70 g
Uova: 2 • 2 (1 volta alla settimana)


Barchette di sedano con couscous, funghi e provolone

Ingredienti per 4 persone: 4 gambi di sedano grandi e teneri, 320 g di couscous precotto, 300 g di funghi champignon, 1 ciuffo di prezzemolo, 200 g di provolone dolce o piccante, 40 g di olio evo, 1 spicchio di aglio, sale, pepe.

Pulisci i gambi di sedano, tagliali in pezzi di 6-7 cm, falli scottare in acqua bollente salata per 3 minuti e tienili da parte. Monda e affetta i funghi, saltali in padella con l’olio, l’aglio schiacciato, sale, pepe e il prezzemolo tritato. Prepara il couscous come indicato sulla confezione. Condiscilo con i funghi e il provolone a scaglie e usalo per farcire le barchette di sedano che cuocerai per 10 minuti in forno a 180 °C.

Leggi anche

Metodo Lertola: la dieta del mese di agosto

Metodo Lertola: la dieta di luglio

La dieta del mese di giugno

La dieta del mese di maggio