A A

La tavola dell’eros

Mandorle e zenzero, asparagi e un pizzico di peperoncino aiutano a mantenere viva la passione e a ritrovare serenità sotto le lenzuola



0

Passiamo circa cinque anni della nostra vita seduti a tavola, coinvolgendo ad ogni pasto cento milioni di neuroni. Ma se in passato era la donna ad occuparsi del cibo per tentare di prendere per la gola il proprio lui, secondo recenti sondaggi, al giorno d’oggi una donna su due amerebbe essere sedotta da una cenetta romantica preparata dal partner.

Ma attenzione a cosa portare in tavola: per non avere delusioni sotto le lenzuola infatti occorre scegliere i cibi giusti, che sappiano accendere la passione ed aiutare ad avere una sessualità serena.


Fai la tua domanda ai nostri esperti

Asparagi, zenzero e un pizzico di atmosfera

350 grammi di asparagi, 15 grammi di zenzero a settimana, 30 grammi di mandorle al giorno ma anche una “spruzzata” di atmosfera.

«Sono questi gli ingredienti della tavola anti-flop – commenta il dottor Vincenzo Mirone, segretario nazionale della Società Italiana di Urologia (SIU) – Il buon sesso infatti inizia in tavola, e in questa direzione la dieta mediterranea è sicuramente vincente perché in grado di mettere al riparo dai disturbi sessuali riducendo negli uomini il rischio di disfunzione erettile».

La conferma del peperoncino

«Nella dieta anti-cilecca entrano a pieno titolo tre alimenti considerati da sempre preziosi alleati di una sessualità felice, ovvero il peperoncino, il cacao e le ostriche» precisa Mirone.

Il peperoncino in particolare è un potente vasodilatatore che agisce a livello dei corpi cavernosi del pene, favorendone l’erezione: «sono consigliati 15 grammi di questa potente spezia da assumere di tanto in tanto, ma non con regolarità, perché dosi eccessive possono infiammare la prostata e causare maggior danno che beneficio» avverte Mirone.

Dalle ostriche al cioccolato

«Tra i cibi che aiutano sotto le lenzuola ci sono anche le ostriche, che con il loro elevato contenuto di zinco stimolano la produzione di testosterone» afferma Mirone.

Da non dimenticare poi il cacao: una tavoletta di cioccolato fondente al 70% di cacao, da mangiare in una settimana, favorisce il relax e il piacere poiché stimola la produzione della serotonina, un ormone capace di indurre una sensazione di benessere profondo.

Da non dimenticare poi, che un buon bicchiere di vino rosso a tavola ha un effetto benefico sulla sessualità.

Il ruolo benefico della verdura

Nell’elenco dei cibi anti-flop entrano a pieno titolo anche alimenti poco conosciuti per questa funzione.

«Si comincia con gli asparagi – spiega Mirone – 300-350 grammi a settimana di questa verdura, anche cotta, contengono una percentuale molto elevata di vitamina E, e stimolano la produzione di ormoni maschili potenziando la funzione sessuale e la fertilità».

Tra le verdure preziose sotto le lenzuola poi, rientra anche la cicoria, «una buona fonte di androstenedione: 250 grammi a settimana forniscono ormoni sessuali che favoriscono il piacere» continua l’esperto.

Attenzione a non esagerare

«Le mandorle sono ricche di antiossidanti e di Omega 3, 6, 12 – afferma Mirone, che suggerisce di mangiarne fino a trenta grammi al giorno per un effetto positivo sulla capacità sessuale e riproduttiva dell’uomo – Anche lo zenzero è prezioso in questa direzione, perché ricco di antiossidanti che favoriscono la produzione ormonale: 15 grammi a settimana sono la dose ideale».

Tra gli altri cibi che favoriscono la sessualità c’è anche l’aglio, ricco di allicina, sostanza che aumenta il flusso sanguigno: due spicchi al giorno funzionano bene soprattutto per chi soffre di colesterolo.

E i cibi nemici dell’amore? Sono gli insaccati, i cibi fritti, il pepe, gli alcolici e il caffè che, se assunti in quantità esagerata, esercitano un’azione infiammatoria sulla prostata.

Leggi anche

I cibi dell'eros

I segreti per stupirlo a letto

I cibi per accendere la passione

a tavola in salute

A tavola non fare questi errori

Proteggi la vista a tavola

La tavola della buona notte

Pubblica un commento