ATENOLOLO EG 50CPR 50MG - Gravidanza e allattamento

€ 5,42
prezzo indicativo
ATENOLOLO EG 50CPR 50MG Controindicazioni Posologia Avvertenze e precauzioni Interazioni Effetti indesiderati Gravidanza e allattamento Conservazione

L’Atenololo EG 50/100 mg Compresse è stato usato in modo efficace sotto stretta sorveglianza per il trattamento dell’ipertensione associata a gravidanza. Non vi sono state evidenze di anomalie fetali nonostante l’atenololo sia stato in genere somministrato dopo 20 settimane di gestazione. Non esistono precedenti esperienze per l’impiego dell’atenololo nel primo trimestre di gravidanza. L’atenololo attraversa la barriera placentare e compare nel sangue ombelicale. Nel latte materno vi è un accumulo di atenololo di circa tre volte. Nel bambino tuttavia non vi sono stati effetti dannosi apparenti alla nascita o durante l’allattamento al seno. I beta–bloccanti riducono la perfusione placentare, il che può provocare morte fetale intrauterina, parti immaturi e prematuri. Inoltre nel feto e nel neonato si possono verificare effetti avversi (specialmente ipoglicemia e bradicardia). Vi è un aumento del rischio di complicanze cardiache e polmonari nel neonato nel periodo postnatale. La terapia con atenololo deve quindi essere interrotta 24–48 ore prima della data prevista del parto. In donne gravide o che possono diventarlo, o stanno allattando il neonato, la possibilità di danno fetale non può essere esclusa e l’uso del farmaco richiede di valutarne i potenziali benefici in rapporto ai possibili rischi.

Farmaci

C.T. LAB.FARMACEUTICO Srl

ATENOL 50CPR 100MG

PRINCIPIO ATTIVO: ATENOLOLO

PREZZO INDICATIVO: 6,02 €

ABC FARMACEUTICI SpA

ATENOLOLO ABC 42CPR RIV 100MG

PRINCIPIO ATTIVO: ATENOLOLO

PREZZO INDICATIVO: 5,53 €

ABC FARMACEUTICI SpA

ATENOLOLO ABC 50CPR RIV 100MG

PRINCIPIO ATTIVO: ATENOLOLO

PREZZO INDICATIVO: 6,02 €