Terapia ormonale tumore al seno

Salve sono stata operata il 10ottobre tumore in situ al utero,il21 dicembre18a un tumore infiltrate g3 al seno adesso mi fanno radio un po' di chemio e poi continuare con terapia ormonale alla quale sono contraria. Posso io decidere di fare solo la chemio e non quella ormonale? Grazie

La risposta

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Il tumore del collo utero è da HPV e non ha nulla in comune con il tumore del seno. Per il tumore del seno sappiamo poco o nulla di lei come età, altri fattori di rischio ecc. In ogni caso è l’esame istologico che indica le terapie e da quanto capisco il tumore risponde anche agli ormoni. Certamente un paziente può rifiutare le terapie ma non credo ci sia convenienza soprattutto se si è giovani. Peraltro con la chemioterapia è possibile che le sospendano anche il ciclo. Pertanto la terapia antiormonale sarebbe solo una continuità di cura dopo la chemio. Cerchi di portare a casa il massimo del risultato per il futuro. 

Domande correlate

Quadrantctomia e dissezione ascellare

avatar Altro Starbene Risponde x

Può stare tranquilla, non contamina nessuno

Vedi tutta la risposta

Tumore

avatar Altro Starbene Risponde x

Purtroppo sì. Deve fare una ecografia nell’area segnalata dalla risonanza magnetica e se si rileva una lesione sospetta, eseguire una micro io sia o almeno un esame citologico

Vedi tutta la risposta

Calcificazioni

avatar Altro Starbene Risponde x

La decisione la prende il team multidisciplinare che analizza il suo caso, in particolare il radiologo senologo discutendo con gli altri componenti del team.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio