Perdita siero ematica dx e nodulo sx

Buongiorno Prof Bonifacino le scrivo referti eseguiti Mammelle a predominante struttura fibroghiandolare etereogeneamente radio densa che potrebbe mascherare piccole opacità nodulariformi mal delimitabili Piccola area addensamento ASIMMETRICO rispetto al controllato a livello del QSE della mammella sx. Sono presenti microcalcificazioni Granulari di tipologia displastico benigna al momento dell Esame a Dx. Per la densità e la complessità strutturale è necessario completamento diagnosticocon esame ecografico.B0 Rmn con contrasto Nelle sequenze pre-contrasto si osserva parenchima mammario a componente prevalentemente fibroghiandolare con miocisti contestuali. Nelle sequenze pesate in T2, in QSE/prolungamento ascellare di sinistra si osserva formazione nodulare di DM 6 mm circa .Tale formazione nelle sequenze dopo somministrazione di mdc mostra enhacement precoce e progressivo ( curva intensità segnale tempo l) Lo studio in diffusione della lesione sopradescritta nn ha documentato restrizione delle molecole d acqua .le caratteristiche RM descritte sono indicative di lesione di natura benigna B2 MERITEVOLE DI MONITORAGGIO ECOGRAFICO. Presenza di ECTASIA DUTTALE in mammella dx, contenente materiale Ematico/proteinaceo (srs:10005 img 547) Incremento contrastografico parenchimale di sottofondo medio di tipo micronodulare, maggiormente evidente mammella dx (BPE3) Volevo sapere anche se depone per indicativamente benigna il nodulino diventato asimmetrico di 6 mm che ne pensa? mentre a dx continuo a perdere secrezione se premo ma questo ormai da 10 anni...(zia materna carcinoma dopo perdita siero ematica 45 anni ) la. saluto e ringrazio ChiaraF

La risposta

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Le rispondo solo ora perché Starbene ha avuto un problema di server e queste domande non erano mai a me giunte. Il piccolo nodulo anche se di solo 6mm e in una area di diversa densità del seno che crea asimmetria con la stessa parte controlaterale, va controllato con ecografia in un centro di senologia pubblico della sua città.  Se visibile va valutato se effettuare un agoaspirato in quanto le caratteristiche vascolari alla RM non sono del tutto regolari. Meflio una verifica in più in un centro di senologia specialistico. Cari saluti 

Domande correlate

Quadrantctomia e dissezione ascellare

avatar Altro Starbene Risponde x

Può stare tranquilla, non contamina nessuno

Vedi tutta la risposta

Tumore

avatar Altro Starbene Risponde x

Purtroppo sì. Deve fare una ecografia nell’area segnalata dalla risonanza magnetica e se si rileva una lesione sospetta, eseguire una micro io sia o almeno un esame citologico

Vedi tutta la risposta

Calcificazioni

avatar Altro Starbene Risponde x

La decisione la prende il team multidisciplinare che analizza il suo caso, in particolare il radiologo senologo discutendo con gli altri componenti del team.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio