Gelosia del passato o cosa?

Buongiorno, cerco di essere quanto più breve possibile. Sono fidanzato da 14 mesi con una ragazza di 29 anni, io ne ho 32. Ovviamente entrambi abbiamo avuto le nostre storie,anche abbastanza lunghe. Lei però mi ha nascosto una relazione con un ragazzo, di una settimana circa, dove sono andati a letto almeno un paio di volte e quando l'ho saputo sono iniziati i problemi. Non riesco a capire se mi da fastidio perché non sono stati fidanzati,visto che con i suoi fidanzati non ho lo stesso effetto di fastidio, se mi da fastidio il fatto che me lo abbia nascosto, se a darmi fastidio è il fatto che l'ho conosciuto (forse è proprio questo)o altro ancora. Il fatto che spesso ci siamo visti in comitiva e che io ero all\oscuro della loro relazione passata, mi irrita non poco, mi piacerebbe sapere loro piuttosto cosa pensavano in quei momenti. Sta di fatto che non vivo la cosa bene e questo porta spesso a discutere con lei. Lei si giustifica dicendo che era arrabbiata per via delle sue storie precedenti e che non appena è ritornata in se ha chiuso quella pseudo storia di una settimana, perché sapeva che non poteva avere un seguito e perché non era ancora pronta per una storia (ma intanto a letto ci è andata!) So anche che non dovrebbe nemmeno giustificarsi con me, visto che è una cosa successa prima di conoscermi, il problema è il perché me l'ha nascosta(lei dice che lha nascosta perché si vergognava e perché vuole pensare al futuro e non al passato) Tra l'altro per via di questa relazione nascosta, oltre a litigare spesso con me , ha litigato in maniera irrimediabile anche con le sue amiche,(una di loro ha iniziato a frequentarsi con questo tizio, e si è arrabbiata con lei, perché essendo amiche avrebbe voluto sapere di questa storia, che ripeto,è capitata precedentemente ),perché anche loro all'oscuro di tutto ciò. Lei dimostra di amarmi e di non volermi perdere. Ha accettato il mio momento di rabbia all'inizio,ma ora non lo giustifica più, in quanto dice che non possiamo rovinare la nostra storia per una cosa successa prima che ci fidanzassimo (ovviamente) Spero di essere stato chiaro,nel caso sono pronto ad esserlo maggiormente. Saluti

La risposta

avatar Psicologia - Maria Beatrice Toro Prof.ssa Maria Beatrice Toro

Carissimo, credo che in lei si sia scatenata una forte gelosia probbilmente nata anche da alcune sue insicurezze. Da quello che mi racconta ho l’impressione che la sua ragazza sia innamorata di lei e voglia costrutire qualcosa insieme. Il fatto che le ha tenuto nascosta questa relazione potrebbe anche dipendere da una vergognache la sua ragazza prova nel pensare di essere stata con una persona solo per sesso, nel raccontarla una non relazione, cioè un incontro durato solo una settimana senza altri esiti. E credo che il anche il suo fastidio nasca in seno allo stesso discorso, ovvero una storia passata della sua ragazza nutrita solo di sesso (in sole due occasioni) senza altri scopi. Quindi le da fastidio sia il fatto che non erano fidanzati sia il fatto che, probabilmente per vergogna o per pudore, lei non glielo ha riferito.Se come mi dice la sua fidanzata dimostra di amarla e di non volerla perdere, focalizzi la sua attenzione solo su questo, provi ad escludere il resto e a godersi questa relazione. Non tiri troppo la corda, ogni persona può avere nel suo passato dei momenti di minore lucidità e compiere delle azioni che si addicono meno al suo modo di essere in generale. Accetti la sua ragazza e ciò che lei le ha raccontato. Il passato è tale perchè è un tempo andato, vada avanti con lei e nutrite il vostro rapporto.Se la sua gelosia persiste e questo diventa un pensiero vcostante, la invito a rivolgersi a uno specialista che possa aiutarla a superare questo pensiero.<un caro saluto

Domande correlate

Mi sento la testa strana e non so perchè

avatar Psicologia - Maria Beatrice Toro Prof.ssa Maria Beatrice Toro

Carissimo,purtroppo il panico si presenta anche attraverso sintomi fisici: si faccia visitare dal suo medico per escludere altre cause e poi le consiglio vivamente di provare a fare degli esercizi...

Vedi tutta la risposta

Tradimento e poi…

avatar Psicologia - Maria Beatrice Toro Prof.ssa Maria Beatrice Toro

Cara lettrice,davvero non è facile convivere con un tradimento:chissà forse lui un pò se ne rende conto o comunque sa che il suo comportamento spesso la fa star male. Forse di questo si è...

Vedi tutta la risposta

Tradimento

avatar Psicologia - Maria Beatrice Toro Prof.ssa Maria Beatrice Toro

Carissima,anzichè fargli capire che lei sa,forse le converrebbe affrontare il problema in modo più diretto. Prendetevi del tempo per voi, un tempo tranquillo e lontano da distrazioni. Che sia un...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio