Decisioni difficili

Gentile Dott./Dott.ssa, frequento un ragazzo da alcuni mesi, ciò che ci ha avvicinati è l’aver sofferto per i nostri ex partners, sebbene abbiamo avuto esperienze molto diverse: la sua relazione è durata un paio di anni, un forte senso di affetto lo lega ancora a lei, anche se, come spesso accade, la delusione rischia di trasformare l’amore che c’è stato in odio e rancore; la mia, invece, è stata molto breve, ma non meno importante: il mio ex partner è stato il primo uomo che ho avuto. Siamo stati di supporto l’uno all’altro (lui ha supportato me, a dire il vero) ed è nato dell’affetto reciproco. Entrambi siamo figli di due culture diverse e, come se questo non bastasse, le ombre dei nostri partners rischiano di minare il rapporto con la paura di rivivere quel senso di abbandono, che la fine di una storia d’amore porta con sé. A turbarmi maggiormente, però, sono le nostre provenienze culturali. Lui è ormai alla soglia dei trent’anni, età in cui molti suoi coetanei si sposano; il che lo fa riflettere non poco sulle aspettative della sua famiglia. Io sono molto giovane e con molti sogni per il futuro, ma in nessuno di questi rientra un matrimonio precoce.

La risposta

avatar Psicologia - Maria Beatrice Toro Prof.ssa Maria Beatrice Toro

Carissima,in verità ci sarebbero tutti i presupposti per una storia felice,data la spiccata sensibilità che vi caratterizza. I rapporti possono nascere in tanti modi,anche dal reciproco sostegno. L’importante è non riversare sulla vostra storia le caratteristiche della relazione precedente. Mi spiego: anche se il suo partner aveva una realtà consolidata non è detto che il vostro amore debba tradursi immediatamente nella “storia della vita”. Fa bene a non rinunciare ai sogni per un matrimonio che cui non è pronta. Se vi amate davvero,il momento giusto arriverà.

Domande correlate

Rapporto tra sorelle e marito.

avatar Psicologia - Maria Beatrice Toro Prof.ssa Maria Beatrice Toro

Caro Mattia,il problema non è se questo rapporto è più o meno sano,ma che la fa essere così infelice…forse dovreste trovare degli interessi comuni,lei e sua moglie,per incontrarvi solo...

Vedi tutta la risposta

Comportamento dello psicoterapeuta

avatar Psicologia - Maria Beatrice Toro Prof.ssa Maria Beatrice Toro

Cara Cristina,anche gli psicoterapeuti sono esseri umani fallibili e può capitare di commettere errori.. se è l’unica cosa che non va io non rinuncerei a un terapeuta valido. La saluto...

Vedi tutta la risposta

Si può migliorare la scrittura di un dislessico

avatar Psicologia - Maria Beatrice Toro Prof.ssa Maria Beatrice Toro

Certamente, e può migliorare anche nei tempi e nella correttezza della lettura. L’importante è affincargli un bravo tutor che sia in grado di fornirgli tutti gli strumenti utili quali, per...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio