Continuo fastidio alla tiroide e anovulazione. Come tornare normale dopo progestico

Buongiorno, dopo aver preso per un intervento la pillola di solo progestinico per qualche mese, a distanza di 10 mesi soffro ancora degli stessi disturbi accusati in fase iniziale di somministrazione della pillola. La tiroide mi dà sempre più fastidio. I miei valori erano perfetti prima della pillola ma adesso ne dubito. Ho dolore continuo e l'ovulazione non torna. Ho 40 anni e sono di costituzione magra. Mi sa dire quale meccanismo chimico può aver causato questa disfunzione in modo da cercare meglio una cura naturale al problema? Devo stimolare gli estrogeni o il progesterone? Di farmaci non ne voglio più sapere, grazie mille.

La risposta

avatar Endocrinologia - Giorgio Ciacci Dott. Giorgio Ciacci

Il quadro che descrive è confuso. controlli un profilo endocrino : FSH Lh Estradiolo Progesterone DHEAS TSH FT3 FT4 PRL.

Domande correlate

Sospetto Feocromocitoma

avatar Endocrinologia - Giorgio Ciacci Dott. Giorgio Ciacci

Il suo quadro clinico è piuttosto confuso e , mi permetta, influenzato da una sua ricerca troppo personale.Per quanto riguarda le catecolamine sarebbe sufficiente il dosaggio di quelle urinarie...

Vedi tutta la risposta

Tiroidite oppure no?

avatar Endocrinologia - Giorgio Ciacci Dott. Giorgio Ciacci

direi di ricontrollare tra 6 mesi i valori di Ac e ormoni.

Vedi tutta la risposta

Ho avuto il k della mammella 15 anni fa, terapua chirurgica demoliti a asdo iata a chemio e radioter...

avatar Endocrinologia - Giorgio Ciacci Dott. Giorgio Ciacci

può usarla, controllando gli ormini tiroidei e il TSH

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio