Gonfiore addominale: 3 cause e 3 menu per una pancia piatta

Può essere causato dai chili di troppo, ma non solo. Può dipendere anche dalla presenza di aria nell’intestino o dagli ormoni. Ecco i cibi da preferire o evitare, caso per caso




Un addome espanso può dipendere dai chili di troppo, ma non solo. Potrebbe per esempio essere conseguenza di gonfiore (presenza di aria nell’intestino) o degli ormoni che dopo la menopausa fanno ingrassare le donne sulla pancia come accade di solito agli uomini.

Con la consulenza della dottoressa Valentina Schirò, biologa nutrizionista specializzata in Scienza dell’alimentazione a Palermo, ecco i cibi da preferire o evitare caso per caso. Ma non ridurre troppo le calorie: le diete drastiche, avverte uno studio della Georgetown University di Washington, sono controproducenti perché spingono l’organismo ad accumulare adipe nel tentativo di fronteggiare la “carestia”.


  • Se è l’aria che ti gonfia l’addome come un palloncino

A tavola evita il consumo di bibite gassate, prodotti ricchi di zuccheri (come quelli da forno) e lievitati. No anche ai cibi che contengono molto sale, in particolare salse da condimento, snack, frutta secca salata, prodotti affumicati, salumi, dadi e formaggi stagionati: come i legumi, possono fermentare e causare gonfiore e pesantezza.

Privilegia invece gli alimenti ricchi di proteine facilmente digeribili (carne bianca o pesce), le verdure cotte (radicchio, carciofi, finocchi) e le erbe aromatiche.


  • Se è la ciccia che ti espande il punto-vita

Porta in tavola raramente burro, formaggi, salse, salumi e prodotti industriali: sono ricchi di grassi saturi, dannosi per la linea e per la salute.

Nel menu quotidiano punta invece sui grassi “buoni”, i cosiddetti Omega 3: stimolano la produzione di leptina, un ormone che favorisce il senso di sazietà. Ne sono ricchi avocado, salmone, acciughe, sgombro, sardine, aringhe, frutta secca a guscio (in particolare le noci) e semi oleosi (di zucca, lino, canapa, chia).


  • Se sono gli ormoni che ti fanno tondeggiante

In menopausa evita il consumo di cibi che contengono elevate quantità di sodio, come salumi e formaggi stagionati. Oltre a favorire il gonfiore, diminuiscono l’assimilazione del calcio, un minerale indispensabile per prevenire l’osteoporosi.

Privilegia invece gli alimenti che contengono fitoestrogeni: favoriscono l’equilibrio ormonale e aiutano a gestire meglio i disturbi tipici di questo periodo. Ne sono ricchi asparagi, legumi (la soia e derivati), orzo, avena, semi di lino e riso integrale.



PER OGNI CAUSA, IL SUO MENU

A cura della dottoressa Schirò, tre giornate-tipo a seconda del problema:

Se hai la pancia gonfia

Colazione

1 vasetto di yogurt ad alta digeribilità 150 g di kiwi o di ananas 20-30 g di biscotti secchi integrali oppure di fiocchi di avena

Spuntino

Infuso di finocchio + 2-3 prugne secche denocciolate

Pranzo

50 g di pasta di semola di grano duro con funghi oppure verza 150 g di kiwi o mela

Spuntino

1 vasetto di yogurt ad alta digeribilità

Cena

150 g di pesce fresco (acciughe, sardine, aringa, sgombro) oppure 150 g di petto di pollo ai ferri insalata belga o di finocchi crudi o cotti 50 g di pane tostato

Se si tratta propriodi “ciccia”

Colazione

1 vasetto di yogurt al naturale, 2 cucchiaini di semi di girasole oppure di zucca 20-30 g di orzo soffiato

Spuntino

Infuso di carcadè + 1 mela

Pranzo

150-200 g di pesce fresco (aringa, salmone, sgombro, acciughe) 100 g di broccoli stufati o verza in umido 50 g di pane tostato 150 g di ananas o fragole

Spuntino

1 vasetto di yogurt al naturale

Cena

150 g di petto di tacchino ai ferri oppure 2 uova insalata di funghi oppure di radicchio 150 g di frutta fresca (mela, fragole, ananas, arance, kiwi)

Se hai cambiato forma con gli “anta”

Colazione

Infuso ai frutti di bosco 40 g di pane di segale 2 cucchiaini di marmellata senza zuccheri aggiunti oppure 2 cucchiai di fiocchi di latte

Spuntino

1 vasetto di yogurt al naturale

Pranzo

50 g di pasta di semola di grano duro con asparagi oppure cime di rapa, 150 g di frutta fresca
a scelta

Spuntino

10 mandorle oppure 3 noci

Cena

100 g di ricotta vaccina oppure 150 g di pesce fresco carciofi stufati oppure fagiolini e cipolle lessati con semi di lino un frutto di stagione



LEGGI ANCHE: Pancia piatta: le novità della scienza


Fai la tua domanda ai nostri esperti

Articolo pubblicato sul n° 14 di Starbene in edicolca dal 19 marzo 2019

Load More