VAMPATE DI CALORE

Buongiorno, ho 52 anni e sono stata operata 2 volte per carcinoma papillare alla tiroide con una recidiva ( MI E' STATA RISCONTRATA LA MUTAZIONE DI BRAF), Dopo il primo intervento di tiroidectomia totale (nell'aprile 2017),ho fatto la metabolica con lo iodio 131 (con dose da 50) e le mestruazioni mi si sono bloccate per 6 mesi e durante questo periodo avevo molte vampate di calore, tanto che credevo che stavo entrando nella menopausa, poi sono ritornate regolarmente e non avevo nessun problema di vampate.Nel marzo di quest'anno (2019) ho subito un secondo intervento per una recidiva, con con 3 noduli (tir 5) e metastasi ai linfondi e svuotamento latero cervicale destro, ed ho rifatto a maggio una seconda metabolica con lo iodio 131 in dose più forte rispetto alla prima (dose da 100).Ora è da 5 mesi che le mestruazioni sono sparite (credo stia entrando in menopausa, o forse è dovuto alla radioiodio? ). Ora soffro di continue vampate di calore che mi stanno facendo diventare matta,di notte mi sveglio almeno per 4/5 volte, e di giorno compaiono di continuo ( anche se faccio qualche sforzo o mi arrabbio) Ora stò assumendo eutirox 100 ed ho saputo che la soia potrebbe essermi d'aiuto per le vampate di calore, ma non posso assumerla a causa dell'eutirox e nelle controidicazioni scrive che il farmaco potrebbe far comparire le vampate di calore. Secondo lei, le vampate sono causa di inizio menopausa, dall'eutirox o le mestruazioni sono state bloccate dalla radiometabolica con conseguenza di vampate di calore? Ho fatto anche una visita ginecologica dove il medico mi ha detto che logicamente stò entrando nella fase della menopausa, ma ci vorrà ancora qualche anno per dichiararmi in menopausa Avrebbe qualche consiglio da darmi? potrei assumere qualche integratore? ( sempre tenendo presente che assumo eutirox 100) La ringrazio infinitamente

La risposta

avatar Endocrinologia - Giorgio Ciacci Dott. Giorgio Ciacci

Direi di fare una valutazione ormonale eseguendo FSH LH Estradiolo e Progesterone.Questi risultati le daranno la sua situazione nei confronti della menopausa e potrà decidere con il suo ginecologo la cura più adatta.

Domande correlate

Farmaci tutti i giorni

avatar Endocrinologia - Giorgio Ciacci Dott. Giorgio Ciacci

certamente no se non su indicazione medica 

Vedi tutta la risposta

Capelli ed esami del sangue

avatar Endocrinologia - Giorgio Ciacci Dott. Giorgio Ciacci

emocromo , ferro , biochimico generale

Vedi tutta la risposta

Problemi ormonali

avatar Endocrinologia - Giorgio Ciacci Dott. Giorgio Ciacci

certamente una parte dei sintomi sono riconducibili ad un disturbo post traumatico da stress. In questi casi, se la sintomatologia persiste , è preferibile invece dell’ansiolitico usare un...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio