Stitichezza

Buongiorno ho difficoltà ad espellere le feci e riesco solamente assumendo Pursennid. Mi bastano due pastiglie ma volevo sapere se potevo assumerlo un giorno si è un giorno no per mantenere una certa regolarità. In alternativa cosa posso assumere di magari non farmacologico? Ho già provato ad assumere fibra e Movicol o similari, ma è come non funzionassero i muscoli finali che permettono l’evaqluazione. Grazie in anticipo CordiaLmente Emiliano F.

La risposta

avatar Farmacia - Mariasandra Aicardi Dott.ssa Mariasandra Aicardi

Il Pursennid contiene derivati della Senna che stimolano i movimenti intestinali di espulsione attraverso un’azione irritante. Perciò, non va assunto per lunghi periodi. Cerchi di bere acqua in abbondanza, ma a piccoli sorsi, soprattutto la mattina, per dare la sveglia all’intestino, e assuma fibre solubili con regolarità, tipo Psyllogel, a cui può ogni tanto associare il Pursennid. 

Domande correlate

Richiesta informazioni

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Potrebbe trattarsi di una gastro-enterite che potrebbe essere di origine  virale o batterica, ma solo una coprocoltura  potrebbe chiarirlo.

Vedi tutta la risposta

Assunzione caffè

avatar Medicine naturali e Omeopatia - Luigi Torchio Dott. Luigi Torchio

Il caffè o il ginseng potrebbero alterare la pressione, creando vertigini e  altri disturbi. Si rivolga al suo medico di fiducia per un controllo. Saluti cari

Vedi tutta la risposta

Epigastralgia

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Deve effettuare una ecografia dell’addome superiore perchè non credo che l’origine della epigastralgia risieda nello stomaco (e non credo che nemmeno la esposizione ai fumi...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio