STANCHEZZA SERALE COME PORRE RIMEDIO

SALVE, 3 SETTIMANE FA HO FATTO BRONCHITE ASMATICA. HO PRESO TRE CICLI DI ANTIBIOTICI E AEROSOL DI CORTISONE. SONO GUARITA; MA HO INIZIATO AD AVERE ATTACCHI D ANSIA E ANSIA ANCHE DI NOTTE...MAI SUCCESSO IN VITA MIA. LA PSICOLOGA DA CUI SONO ANDATA (PERCHE SPAVENTATA) MI HA PARLATO DI STRESS. ORA LE COSE SONO MIGLIORATE. DORMO ABBASTANZA BENE, RIESCO A GUIDARE SENZA CHE MI VENGA ANSIA,INSOMMA MI PARE DI STARE X GUARIRE. SOLO ORA LA SERA SONO SEMPRE STANCA E SPOSSATA...LAVORO IN UFFICIO E IN QUESTO LASSO DI TEMPO SONO SEMPRE ANDATA LO STESSO. MA LA SERA ERO ABITUATA CHE GIOCAVO A CALCETTO (TUTTE LE SERE) E LA DOMENICA POMERIGGIO A BEACHVOLLEY ORA TORNO A CASA E DEVO BUTTARMI SUL DIVANO. STO PRENDENDO PASTIGLIE DI PASSIFLORA NATURALI E LA MATTINA MAGNESIO SUPREMO. COSA POSSO FARE ANCORA PER RIPIGLIARMI. SONO PREOCCUPATA N.B. LA PSICOLOGA LA VEDO PER IL SECONDO INCONTRO TRA DUE SETTIMANE LEI HA DETTO CHE NN ESTERNO ABBASTANZA I MIEI STATI EMOTIVI E QUESTO PER COMPIACERE GLI ALTRI ED ESSERE COME VOGLIONO LORO. MARTINA 39 ANNI

La risposta

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Io direi che al momento è inutile indagare sulle cause, ma occorre quanto prima il ripristino delle condizioni pregresse la bronchite asmatica. Prendiamo atto che le cose sono migliorate abbastanza in fretta, però più che di attacchi di ansia sembrano attacchi di simil-panico, che è una sottocategoria del generale disturbo d’ansia. Va benissimo quanto sta assumendo, anche perchè sono integratori e male non fanno di sicuro, non credo occorrano farmaci, ma avendo colpito gli organi respiratori sarebbe opportuno svolgere qualche esercizio di respirazione che consenta il ripristino delle condizioni respiratorie precedenti. Alcuni psicologi le conoscono, altrimenti può anche rivolgersi ad un fisioterapista che Le controllerà il ritmo respiratorio suggerendole eventuali correzioni. Poi con la psicologa potrà anche approfondire le cause di tutto ciò.

Domande correlate

Figllio di 8 anni

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Siccome parliamo di un bambino di 8 anni, che penso abbia come riferimento un padre e una madre (e lo stesso per la bambina), la nuova dimensione affettiva delle mamme non creerà loro particolari...

Vedi tutta la risposta

Pensieri ossessivi

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Buongiornoquello che descrive sembra rientrare nell’ordine di una reazione da stress alla pandemia di natura apparentemente ossessiva. I pensieri ricorrenti, il tema legato alla perdita...

Vedi tutta la risposta

Genitorialità

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Gentile Signora Maracredo che la situazione, per come da lei descritta, sia abbastanza chiara. Quello che dovrebbe essere un passaggio naturale nella storia di una famiglia, ovvero l’uscita e...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio