Rapporto a rischio

Buon pomeriggio, sono una ragazza di 23 e vorrei avere delle delucidazioni in merito alle malattie sessualmente trasmissibili. A seguito di un rapporto orale non protetto è comune l'insorgenza di una infezione sostenuta da clamidia e gonorrea? Con quali complicanze? Se avviene anche il contatto diretto tra i genitali, senza rapporti vaginale e anale completi, si sviluppa la stessa infezione del cavo orale a livello cervicale? Spero di essermi spiegata. Grazie in anticipo

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Le infezioni non sono automatiche e possono insorgere dopo rapporti non protetti con un portatore. Anche la sede non è  automatica, dipende dalle modalità di  contatto ma anche dalla suscettibilità, dalla eventuale presenza di altri fattori facilitati, abrasioni o traumi. In particolare le infezioni in sede profonda coma quelle laringe e anali e cervicali devono essere portate da dei rapporti in quella sede non dal semplice contatto dei genitali. Non riuscirei ad essere esaustiva trattando di tutte le infezioni ma per quanto riguarda la gonorrea può essere sospettata da perdite vaginali più  abbondanti del solito ed il batterio si può  ricercare con un tampone vaginale. La Chlamydia può  provocare delle perdite di sangue dal collo dell’utero e deve essere ricercata specificamente perché non cresce nei comuni terreni di coltura.Entrambe possono causare annessiti e pertanto vanno trattate con cure antibiotiche

Domande correlate

Escherichia coli da tampone vaginale

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

L’Escherichia Coli è  un batterio comune dell’intestino ma è la sua prevalenza e virulenza che causano molti problemi.  Di fatto la maggior parte delle cistiti e delle...

Vedi tutta la risposta

Acne ormonale

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

I dati non sono sufficienti per dare un parere ma gli effetti migliori sull’acne si hanno in genere con la pillola

Vedi tutta la risposta

Fitoestrogeni

avatar Ginecologia - Claudio Castagna Dott. Claudio Castagna

si senza problemicordialmente

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio