Possibili Parassiri intestinali?foto disponibile.

Egregio Dott.Luca Pastorelli, circa 12 giorni fa ho iniziato ad accusare un inusuale ed alterata grave spossatezza che mi consentiva a malapena di svolgere normali azioni quotidiane (lavarsi,mangiare,pulire la casa ecc..). Nel contempo sintomi pseudo-influenzali con dolori articolari/nervosi ma senza febbre e solo i primi due giorni brividi e leggeri tremori.Sempre i primi 3/4 giorni la produzione salivare era salita di molto e la consistenza della saliva espulsa era molto schiumosa (all'esame ottico il colore sembrava normale). Sempre per 3/4 giorni la notte avevo continue eruttazioni incontrollate, mai avute prima. Altri sintomi presentatisi da subito erano dolore fortissimo cervicale e lungo la spina dorsale, tanto da avere anche sporadicamente delle "scosse elettriche" in area sotto cervicale. A distanza di 12 giorni, i sintomi sono andati migliorando ma perdura una spossatezza (meno marcata) e sensazione di tanti spilli che pungono, sopratutto sulla lingua e agli arti. Pesanti difficolta'digestive ed eruttazioni permangono. Ho notato nelle feci alcuni tratti bianchi che sembrano parassiti, 30 anni fa sofrii gia' di tenia. Preciso che ho 40 anni ed in circa 15 giorni ho perso 4/5 chili dai 76 precedenti (nel frattempo prevalente alimentazione verdure, brodi, frutta, frutta secca escludendo carne, pesce, uova, pasta e ogni alimento in genere difficile da digerire) altezza 1,85. Ho preso una immagine delle feci dove e'visibile quanto sopra esposto, mi chiedo se e'possibile inviargliela per avere una idea iniziale prima di prenotare gli esami per i quali mi sto nel frattempo organizzando per effettuarli ? Ringraziandola anticipatamente, porgo cordiali saluti.

La risposta

avatar Gastroenterologia - Luca Pastorelli Dott. Luca Pastorelli

Gentilissimo,Non credo sia possibile inviare foto tramite il sistema, ma forse sarebbe necessario chiedere agli Amministratori…In ogni caso, non so quanto questa possa essere utile; farei, invece il test per i parassiti intestinali su tre campioni. I sintomi comunque non sembrano essere tipici di una infestazione da tenia o di altre infestazioni parassitarie ed è molto difficile dare un inquadramento del problema non conoscendo tutti i dettagli della Sua storia clinica e senza poterLa visitare.Le consiglio di chiedere anche il parere del Suo Curante ed, eventualmente, di un Collega Spaecialista della Sua zona.

Domande correlate

Cetrioli

avatar Gastroenterologia - Luca Pastorelli Dott. Luca Pastorelli

Gentilissimo/a,Nella malattia di Crohn i cibi contenenti fibre (come frutta e verdura) sono da evitare (a meno che non vengano frullati) solo nel caso in cui sia presente una stenosi...

Vedi tutta la risposta

Ingestione corpo estraneo

avatar Gastroenterologia - Luca Pastorelli Dott. Luca Pastorelli

Gentilissimo,è molto poco probabile che un corpo estraneo come una puntina di spillatrice possa causare i disturbi che Lei lamenta; in ogni caso, essendo un oggetto metallico, questa è radiopaca,...

Vedi tutta la risposta

Tc colonscopia

avatar Gastroenterologia - Luca Pastorelli Dott. Luca Pastorelli

Gentilissimo/a,per l’esecuzioni di molti esami, radiologici e non, endoscopici e non, ogni centro adatta la preparazione alla propria esperienza e alle strutture e macchinari che ha a...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio