Meteorismo intestinale gonfiore e forti dolori adominali

Salve . Chiedo gentilmente dei consigli per problemi di salute che sono iniziati 4 anni fa e non gli vengo piu a capo . Il medico gastroenterologo non sa piu che altri esami prescrivere per trovare il vero problema ( ho cambiato il dottore solo per trovare forse se e possibile altre risposte consapevole che un dottore non puo fare miracoli per trovare tutti problemi di un paziente ) Praticamente ho avuto il batterio helicabacter pylori e cosi e iniziato il incubo dello stomaco . Ho eseguito 5 cicli di diversi antibiotici per eleminarlo ma era ancora presente con diversi test efetuati . Sono riuscito a eleminarlo con miele di manuka 1 kg 800 MGO Ho eseguito il breath test con risultato negativo . Con questo batterio piano piano ero diventato stittico cronico con diversi bloccaggi Intestinali dipendente sempre di lassativi ( ma adesso la situazione e migliorata per questo aspetto Uso fibra ( psyllogel ) ogni giorno da circa 1 anno vado regolrmento nel bagno giorni alternati piu meno . ) Ho eseguito al inizio del problema la colonscopia con risultato tutto regolare Ho eseguito per la 2 volta la colonscopia il 20 dicembre 2018 con risultato tutto regolare tranne un polipo di 1 cm che e sttato eliminato ma aspetto ancoro il risultato del istologico . Ho eseguito il 22 gennaio 2018 ESOFAGOGASTRODUODENOSCOPIA con risultato : Reflusso biliare e Gastropatia iperemica focale dell antro . Esame delle feci completto nella norma Esame del sangue completto nella norma Esame transito esofago gastro deudonale con risultati regolari Esame autoimmunita tutto regolare + marcatori di anemia ( sodio potasio calcio magnesio TSH REFLEX ) tutto regolare Altro esame con risultato gastrite cronica semplice inattiva Esame di celiachia negativo Ho eseguito 2 ecografie adominale completta a gennaio 2018 tutto regolare 2 ecografia 28 dicembre 2018 con risultati regolare tranne la presenza di meteorismo intestinale Il problema principale e gonfiore adominale e forti dolori nella pancia sempre 24 h su 24 Sono molto attento nell'alimentazione , evito lieviti e zuccheri raffinati , verdure che possano gonfiare e prediligo fibre. Non consumo caffe , alcolici , tigarette ( ho trovato su internet diverse diete e alimenti consentiti per questo problema ma ancora sento che impazzisco di dolori e gonfiore addominale ( da 6 mesi di continoo questo problema ) La dottoressa mi parlava anche forse del colon iritabile ma sento molto dolore nella pancia e gonfiore adominale Chiedo gentilmente che altri esami posso eseguire o cosa fare per migliorare i sintomi Sono un maschio nella norma alto 1,75 e magro 60 kg 38 anni Ultimo tratamento prescritto e ZIRGO fermenti lattici , spasmomen 40 mg e normix per 5 giorni gia eseguito ma sento ancora peggio i gonfiori La dottoressa gastrenterologo mi a prescritto di continuare con settimane alternati con normix e spasmomen 40 mg e fermenti lattici ? ma non vorrei peggiorare ancora esendo un antibiotico ( normix ) Ho chiesto se posso fare test per intolleranza alimentare ma ha detto che non serve a niente se ho dolori di continoo anche se sto diguino e mangio poco per non cadere su strada e devo andare anche al lavoro . Grazie mille se quacuno mi risponde.

La risposta

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Io credo che abbia fatto tutto quello che era necessario per addivenire ad una diagnosi e per tentare una terapia risolutiva. Nella mia esperienza ho avuto casi analoghi al suo e devo dirle che la componente ansiosa ha sempre giocato un ruolo importante. Forse potrebbe consultare anche uno specialista di malattie nervose che potrebbe darle qualche consiglio utile.

Domande correlate

Curcuma e Garcinia Cambogia

avatar Naturopatia/Erboristeria Silvana Gambaro

Non ci sono particolari controindicazioni all’uso di entrambe, importante è che l’indicazione d’uso sia corretto e la persona che le assume non abbia problemi biliari.

Vedi tutta la risposta

Colite spastica

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Riterrei di no perchè l’aggettivo”spastica” che lei usa dovrebbe indicare una condizione di tensione intestinale che incide anche sulla regolarità intestinale in senso stitico....

Vedi tutta la risposta

Diagnosi morbo crohn

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Il M. di Crohn è una malattia che non vedo  che possa avere in comune colla cisti del mesentere e con la sintomatologia del colon irritabile. Anche le emorroidi sono una patologia...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio