Lipasi alta

Da un paio di mesi nelle mie analisi del sangue mi risulta lipasi 80, amilasi pancreatica 53 e proteina c reattiva 1,9. In tutta la mia vita (ho 55 anni) non mai fatto uso di alcol, droghe, caffè...ho problemi di colecisti...è ora sono angosciata per questo valore alto di lipasi. Ho già ripetuto le analisi 3 volte ma era 80 poi 69 e di nuovo 80. Vorrei fare accertamenti per capire cos'ho. La mia dottoressa è a casa col covid e non riesco a trovare nessun sostituto che mi risponda. Cosa posso fare? E soprattutto cosa può essere l'innalzamento di questo valore. Anche l'amilasi è al limite! Grazie

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Una insufficienza della funzione pancreatica potrebbe essere all’origine di questa valore, per cui chiederei al suo medico curante o al suo sostituto di approfondire le analisi della funzionalità epatica e pancreatica anche attraverso una ecografia dell’addome superiore.

Domande correlate

Richiesta informazioni

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Potrebbe trattarsi di una gastro-enterite che potrebbe essere di origine  virale o batterica, ma solo una coprocoltura  potrebbe chiarirlo.

Vedi tutta la risposta

Assunzione caffè

avatar Medicine naturali e Omeopatia - Luigi Torchio Dott. Luigi Torchio

Il caffè o il ginseng potrebbero alterare la pressione, creando vertigini e  altri disturbi. Si rivolga al suo medico di fiducia per un controllo. Saluti cari

Vedi tutta la risposta

Epigastralgia

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Deve effettuare una ecografia dell’addome superiore perchè non credo che l’origine della epigastralgia risieda nello stomaco (e non credo che nemmeno la esposizione ai fumi...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio