Figlio adolescente

Buongiorno dottoressa, mi trovo alle prese con la gestione del carattere di mo figlio di 17 anni. E' sempre stato un ragazzo piuttosto riservato, poche amicizie e soprattutto limitate all'ambito scolastico. Adora pescare e fino a poco tempo fa, non ha mai dimostrato particolare contrasto con i genitori. Da qualche giorno non gli si può parlare, dice di sentirsi ormai grande tanto da non voler venire con noi genitori in vacanza o a trascorrere i weekend al lago. Ma alla domanda, cosa farebbe in nostra assenza o come pensa di organizzare le giornate: il nulla. Dice solo di non preoccuparci che sa organizzarsi e che ormai è grande e non può continuare a dipendere o stare "attaccato" a noi genitori. Dice di essersi confrontato co altri coetanei e che godono di maggior libertà rispetto a quanta gliene diamo noi. Forse è tutto normale, ma è uno shock per noi vederlo chiudersi e rifiutare ogni nostra proposta.Qual è la cosa giusta da fare? Mi sento impotente come genitore e totalmente confusa. Grazie molte, Daniela

La risposta

avatar Psicologia - Monica Picasso Dott.ssa Monica Picasso

Gentile Daniela, l’adolescenza è il periodo dell’esplorazione e della scoperta di sè, della sperimentazione di autonomia e indipendenza dai genitori. Il comportamento di suo figlio è dettato da questo tipo di bisogni “inconsci” che fanno parte della specifica fase evolutiva in cui si trova. E’ importante permettere e concedere tale esplorazione lasciandogli un certo grado di autonomia, non perdendo di vista quello che è uno dei compiti dei genitori, cioè dare limiti e regole. Le consiglierei di accogliere la richiesta di suo figlio cominciando a lasciargli gradualmente delle piccole libertà, ad esempio concedendogli di non venire con voi per un weekend. Questo lo aiuterà nel sentire che i suoi genitori hanno fiducia in lui e lo ascoltano e comprendono. 

Domande correlate

O bisogno di supporto

avatar Psicologia - Monica Picasso Dott.ssa Monica Picasso

Buongiorno, le consiglio, se i medici le hanno dato questa spiegazione, di rivolgersi a uno psicologo o psicoterapeuta che possa aiutarla a capire quali sono i correlati psicologici alla base di...

Vedi tutta la risposta

Tema dell'omosessualità spiegato ai bambini

avatar Psicologia - Monica Picasso Dott.ssa Monica Picasso

Buongiorno Francesca, sicuramente il primo passo per poter affrontare un argomento di questo tipo è quello di chiarirsi le idee a riguardo. Cosa ne pensa lei? Quali sono i suoi sentimenti e...

Vedi tutta la risposta

Disturbo del sonno – paralisi del sonno

avatar Psicologia - Monica Picasso Dott.ssa Monica Picasso

Buongiorno, immagino come possa sentirsi in quei momenti terrificanti. La paralisi del sonno a volte può  essere collegata alla narcolessia, le è mai capitato di avere anche questo tipo di...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio