È possibile non guarire mai più da una cistite curata male?

Buongiorno, sono disperata, ho 20 anni e il 15 gennaio è comparsa la prima cistite emorragica della mia vita, dolori allucinanti durante la minzione, e a riposo dolore alla vescica e uretra,associato a frequente bisogno di urinare.,ho chiamato la guardia medica dato l'intensità e gravità dei sintomi che mi hanno prescritto il Monuril, ho assunto entrambe le buste, i sintomi dopo pochi giorni sono praticamente spariti,ma il 26 gennaio a seguito di un rapporto, qualche ora dopo, mi sono tornati tutti i sintomi, peggio di prima, ho ripreso due buste di monuril pensando passasse maqualcosa niente e ad oggi 5 febbraio alcuni sintomi non sono spariti, tra cui dolore e fastidio alla vescica e all'uretra e frequenza ad urinare. Ho eseguito urinocultura, tampone uretrale e della cervice,i risultati escono venerdì,ma mercoledi 30 dopo 2 dalla fine dell'antibiotico sono andata all'ospedale mi hanno fatto solo l'esame delle urine flebo e visita ginecologica, mi hanno mandata a casa dato che non ci sono globuli bianchi nelle urine. Quindi è possibile avere lo stesso un batterio nella vescica? Sono preoccupata,sto male e non so cos'ho e la mia paura più grande è non avere batteri e quindi non sapere come curarmi. Spero mi possiate rispondere presto, grazie.

La risposta

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

In questi casi bisogna pensare ai microrganismi più subdoli come chlamydia e micoplsmi oppure una resistenza agli antibiotici.Entrambe le cose possono essere testate con ricerche mirate in modo da fare una terapia appropriata.Intanto ti consiglio un integratore che si chiama Cistibell plus. Cordiali Saluti

Domande correlate

Bruciore intimo

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Se ha già fatto degli esami può darsi che non abbia fatto tutto o che non abbia fatto le cure giuste. Se le cure erano appropriate ma non è guarita c’è comunque un’infiammazione...

Vedi tutta la risposta

Bruciore intimo

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Dovrebbe fare l’urinocultura e una visita!Ne parli con il suo medico!

Vedi tutta la risposta

Quanto possono durare gli effetti indesiderati di EllaOne?

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Sì, due giorni al massimo 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio