Dolore retroscapolare

Salve. Da un paio di mesi presento un dolore retroscapolare che si irradia fino al tratto cervicale. Ora a sinistra e ora a destra. Tipo contrattura muscolare.Regredito con cerotti e antinfiammatorio. Bloccandomi. Di base ho una scoliosi e qualche protrusione lombare.Lavoro pesante fisicamente. Avendo avuto una pregressa iridociclite bilaterale anni fa,potrebbe essere un esordio di spondilite? Ho 42 anni

La risposta

avatar Fisioterapia Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, il semplice dolore scapolare non è sufficiente per diagnosticare una spondilite. Non si preoccupi: è molto più probabile, in assenza di altri sintomi, che sia un semplice problema muscolare, considerato anche il lavoro pesante. Se vuole togliersi ogni dubbio, comunque, è ovviamente necessaria la visita medica, e può essere utile la ricerca del gene HLA-B27. Saluti

Domande correlate

Forte dolore quadricipiti

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Basta una visita del suo medico curante che le prescriverà un antinfiammatorio e forse alcune analisi. Non credo che gli integratori le giovino.

Vedi tutta la risposta

Infiltrazioni lombari

avatar Fisioterapia Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, dalla Sua domanda non si capisce se il dolore è ripreso così come prima oppure se Le è rimasto solo il dolore lombare. Comunque, in entrambi i casi, Le consiglio innanzitutto...

Vedi tutta la risposta

Sarcopenia

avatar Fisioterapia Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, gli integratori di calcio possono essere utili in questo caso (ne parli con il Suo medico), ma l’esercizio fisico rimane l’arma più efficace per per i muscoli e per...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio