Colesterolo.fegato

buon giorno.ho 60 anni soffro di tiroidismo ernia iatale intestino irritabile assumo del lansox 30 e al bisogno n antispastico il colesterolo e alto 275......con le statine hanno peggiorato i valori del fegato e l esame CK e andato alle stelle ho sospeso.non fimo,non bevo niente fritti o insaccati e cammini 10 km al giorno nonostante questo le transiminasi aumentano e l ultima eco addome ha rilevato.FEGATO LEGGERMENTE AuEmeTATO DI VOLUME CON PROFILI SINUOSI sono molto preoccupata che significa grazie spero in una risposta cordialmente saluto-

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Il suo fegato potrebbe essere steatosico (cioè grasso) ed si giova dell’esercizio fisico regolare, la colesterolemia è senz’altro alta, ma invece delle statine le restrizioni alimentari e l’uso di alcuni specifici integratori possono aiutare ad abbassarla.

Domande correlate

Richiesta informazioni

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Potrebbe trattarsi di una gastro-enterite che potrebbe essere di origine  virale o batterica, ma solo una coprocoltura  potrebbe chiarirlo.

Vedi tutta la risposta

Assunzione caffè

avatar Medicine naturali e Omeopatia - Luigi Torchio Dott. Luigi Torchio

Il caffè o il ginseng potrebbero alterare la pressione, creando vertigini e  altri disturbi. Si rivolga al suo medico di fiducia per un controllo. Saluti cari

Vedi tutta la risposta

Epigastralgia

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Deve effettuare una ecografia dell’addome superiore perchè non credo che l’origine della epigastralgia risieda nello stomaco (e non credo che nemmeno la esposizione ai fumi...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio