Cistite o infezione vaginale?

Ho un prurito intimo da 5 giorni, non costante, si manifesta dopo minzione e durante i rapporti. Nei primi giorni inoltre fare pipì provocava bruciore, ora non più. Da ieri invece ho questa costante stimolo di minzione, che avviene in modo frequente e le quantitá di urina sono abbondanti. Il medico mi ha diagnosticato un principio di cistite, ma è giusto? Qual'é la causa Inoltre vorrei sapere se tutto ciò potrebbe essere sintomo di gravidanza, il ciclo mi dovrebbe venire a giornu, ma nei giorni prossimi all'ovulazione ho avuto un rapporto quasi protetto, perché all'inizio per qualche minuto non abbiamo usato il preservativo, poi si.

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Penso che il medico curante abbia ragione. Anche se c’è l infiammazione vaginale, ci sono evidentemente sintomi delle vie urinarie quindi ti devi curare su due fronti.

Domande correlate

Escherichia coli da tampone vaginale

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

L’Escherichia Coli è  un batterio comune dell’intestino ma è la sua prevalenza e virulenza che causano molti problemi.  Di fatto la maggior parte delle cistiti e delle...

Vedi tutta la risposta

Acne ormonale

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

I dati non sono sufficienti per dare un parere ma gli effetti migliori sull’acne si hanno in genere con la pillola

Vedi tutta la risposta

Fitoestrogeni

avatar Ginecologia - Claudio Castagna Dott. Claudio Castagna

si senza problemicordialmente

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio