Cisti al pancreas

Salve Dottore, Un paio di mesi fa ho fatto una urotac per un dolore addominale fianco sx che si irradia sotto le costole ( me l ha prescritta l urologo per capire se c erano eventuali calcoli) e hanno trovato un nodulo al surrene sx (che sto indagando) e due cisti al pancreas una al corpo do 5 mm e un altra di aspetto millimetrico a livello della testa. Il gastroenterologo mi ha detto che non devo preoccuparmi,,l ha definita piccola ciste anaecogena cefalica. Un altro gastroenterologo da cui sono andata per fare la gastroscopia mi ha detto invece di tenerle d occhio magari con risonanza perche col tempo possono degenerare. Sono preoccupata, cosa e piu corretto fare in questi casi? Un grazie anticipato se mi potra rispondere. Cordiali saluti.

La risposta

avatar Gastroenterologia - Luca Pastorelli Dott. Luca Pastorelli

Gentilissima,Le cisti pancreatiche descritte dalla TC che ha eseguito sembrano essere molto piccole; tuttavia, è corretto studiarle  tramite risonanza magnetica del pancreas o, eventualmente, con ecoendoscopia pancreatica (sostanzialmente un’ecografia fatta dall’interno attraverso uno strumento ecografico simile ad un gastroscopio) e monitorarle nel tempo in quanto alcune cisti possono cambiare le proprie caratteristiche negli anni e diventare, in alcuni casi, lesioni maligne. Il rischio evolutivo e le tempistiche della sorveglianza dipendono da varie caratteristiche delle cisti, determinabili alla risonanza pancreatica e/o all’ecoendoscopia, ma non completamente alla TC.Cordiali saluti

Domande correlate

Sto prendendo Vessel 250 Sulodexide. Occorre prendere una protezione gastrica o è ben tollerato?

avatar Gastroenterologia - Luca Pastorelli Dott. Luca Pastorelli

Gentilissimo/a,La Sulodexide non è tra i farmaci tipicamente gastrolesivi e quindi non è consigliata una gastroprotezione quando lo si assume.

Vedi tutta la risposta

Salmonella

avatar Gastroenterologia - Luca Pastorelli Dott. Luca Pastorelli

Gentilissima,è difficile rispondere con precisione non conoscendo Lei, né la Sua storia medica e gli eventi che l’hanno portata ad eseguire la coprocoltura. Dati importanti sono anche il...

Vedi tutta la risposta

Dolore allo stomaco

avatar Gastroenterologia - Luca Pastorelli Dott. Luca Pastorelli

Gentilissimo/a,Se i sintomi si risolvono dopo pochi giorni è verosimile che si tratti di un evento infettivo a carico dell’apparato digerente, che, generalmente, non merita ulteriori...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio