Battiti bassi del cuore

b.giorno ho 58 anni una vita regolare dall età di 25 anni pratico tanti sport (ciclismo,corsa,sci alpinismo sci di fondo) tutti al livello amatoriale ma con costanza ultimamente causa una forte stanchezza ho effettuato analisi del sangue risultato: ipotiroidismo e un principio di anemia. Quello che mi preoccupa di più sono i battiti del cuore ..40/45 al minuto con momenti dove ho proprio la sensazione di sentirli provando una sensazione di "stantuffo" e qualche volta accompagnato da dolore al petto e stomaco che non dura molto potrebbe derivare dalla tiroide? grazie

La risposta

avatar Endocrinologia - Giorgio Ciacci Dott. Giorgio Ciacci

Non dipende dalla tiroide. senta un cardiologo appena possibile e sospenda l’attività fisica fino a quando non ha chiarito l’origine dei sintomi !

Domande correlate

Alopecia da stress

avatar Endocrinologia - Giorgio Ciacci Dott. Giorgio Ciacci

i fiori di Bach sono un rimedio fitoterapico.consulti un dermatologo per una valutazione  del cuoio capelluto e si faccia aiutare per la gestione dello stress.

Vedi tutta la risposta

Tirosint

avatar Endocrinologia - Giorgio Ciacci Dott. Giorgio Ciacci

si , può provare valutando la risposta con gli esami – in particolare il TSH

Vedi tutta la risposta

Spirale è tiroidite di Hascimoto

avatar Endocrinologia - Giorgio Ciacci Dott. Giorgio Ciacci

non ci sono riferimenti tra le due cose.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio