A A

4 rimedi naturali per il mal di testa

Le cure dolci più efficaci per combattere il mal di testa



0

di Serena Allevi

Secondo recenti dati statistici, sono davvero molti gli italiani che soffrono costantemente di mal di testa, che si tratti di emicrania o cefalea tensiva il dolore alla testa può davvero diventare invalidante.

Sono, infatti, 27 milioni gli italiani a essere afflitti da mal di testa, con una media episodica che si attesta sulle due crisi mensili, dalla durata che varia dalle 5 alle 10 ore.  

Il mal di testa è diventato, quindi, un vero e proprio problema sociale e, infatti, sono sempre più numerosi gli ambulatori dedicati alla cura delle cefalee. La terapia, in questi casi, varia a seconda dell'origine del mal di testa, sia dal punto di vista farmacologico, sia per quanto riguarda lo stile di vita.

Vi sono alcuni rimedi dolci, suggeriti dalla naturopatia, che possono aiutare a lenire il peso della sintomatologia del mal di testa


Fai la tua domanda ai nostri esperti

MENTA

Da sempre la menta è una pianta utilizzata per alleviare la sintomatologia di emicranie e cefalee. Sia usata attraverso l'aromaterapia (oli essenziali), sia in decotti o tisane, la menta vanta proprietà analgesiche e balsamiche utili in caso di mal di testa. 

Nello specifico, la letteratura in naturopatia, suggerisce il ricorso alla tintura e all'infuso di menta contro le nevralgie. La tintura si può acquistare in erboristeria già pronta oppure preparare a casa lasciando macerare 2 etti circa di foglie e fiori (secchi o freschi) di menta in un litro di alcol per circa 10 giorni. 

Se la nevralgia colpisce anche il volto, si può trarre sollievo da fumenti con infuso di menta (ricordando di chiudere gli occhi per evitare irritazioni). Per i momenti di crisi, è utile tenere in borsetta una boccetta di olio essenziale di menta piperita da annusare quando iniziano a presentarsi i primi sintomi. 

ACHILLEA

Di questa pianta, si utilizza il decotto come rimedio antico contro emicranie e cefalee. Ovviamente, si tratta di un blando antinfiammatorio che non va sostituito a eventuali terapie farmacologiche (e non) suggerite dal medico.

Per trarre sollievo dal mal di testa, la naturopatia suggerisce di sorseggiare un decotto di achillea anche più volte al giorno. Per prepararlo si lasciano sobbollire per circa 20 minuti in un litro d'acqua, 40 grammi di pianta (essiccata, si trova in erboristeria). 

L'achillea vanta proprietà antinfiammatorie, astringenti, digestive (utile anche per i casi di mal di testa associati a cattiva digestione) e riequilibranti del sistema ormonale (efficace per combattere la cefalea caratteristica della fase premestruale). 

ROSMARINO

Il rosmarino è un rimedio naturale davvero alla portata di tutti. Facilmente coltivabile persino sul davanzale di casa, il rosmarino presenta vantaggi incredibili per salute e benessere. 

Tra le sue proprietà benefiche, citiamo quelle antidolorifiche, antinfiammatorie, digestive, tonificanti, antisettiche e antispastiche.

Il rosmarino si rivela, nello specifico, un ottimo alleato in caso di mal di testa e nevralgie. Per sfruttarne le proprietà di cura dolce casalinga (anche last minute) se ne può assumere l'infuso una volta al giorno.

Quest'ultimo si preparara lasciando proprio in infusione, un paio di rametti di rosmarino in una tazza di acqua bollente (meglio se coperta per non disperderne i principi) per 10-15 minuti

FIORI DI BACH

La floriterapia è risultata molto efficace per curare la sintomatologia, acuta e non, in soggetti particolarmente ricettivi (per esempio, funziona bene con i bambini e gli animali). 

In caso di mal di testa improvviso o dovuto a shock, trauma e stress, può rivelarsi utile l'assunzione dei fiori di Bach, in particolar modo di Rescue Remedy. Questo rimedio "d'emergenza" andrebbe tenuto sempre a portata di mano e assunto ripetutamente nella fase acuta fino a una regressione dei sintomi.

I fiori di Bach vanno a riequilibrare gli scompensi psico-fisici e, dunque, non sono rimedi né analgesici né antinfiammatori. Per queste loro caratteristiche olistiche, i fiori di Bach possono essere efficaci nel trattare le cefalee di tipo tensivo, associate a stress, insonnia e accumulo di tensione. 

La terapia con i fiori di Bach va sempre personalizzata da un esperto, a seconda dell'origine della cefalea, dei sintomi e delle probabili cause emotive

Natura: la farmacia a portata di mano

I rimedi naturali contro la cistite

Rimedi naturali per stitichezza e pancia gonfia

I rimedi naturali per combattere la cellulite

Pubblica un commento