A A

5 oli per la bellezza di viso, corpo e capelli

Oliva, Argan, mandorle dolci, jojoba e avocado: sono 5 elisir per un viso sempre giovane, un corpo nutrito e idratato e una chioma morbida e luminosa



0

Sceglierlo è una questione di gusti, profumi, bisogni della pelle. Ogni olio ha le sue virtù. L’importante è che sia puro, di origine biologica e senza additivi. Può essere usato per struccarsi con delicatezza, ma sostituisce egregiamente anche la crema idratante per il viso ed è perfetto dopo il bagno o la doccia, per apportare nutrimento alla pelle e prevenire l’invecchiamento precoce.

Anche sui capelli è un vero prodigio: idrata, nutre, protegge, lucida la chioma e facilita la messa in piega. Un consiglio: controllate sull’etichetta la dicitura “prima spremitura a freddo”, che garantisce la qualità e l’alto tenore di elementi nutritivi.


Fai la tua domanda ai nostri esperti

Olio d’oliva

Ammorbidisce, rende elastica la pelle e attenua le rughe: è perfetto come antietà per il viso. È ricco di vitamina A, D, E e K, ideale per i capelli spenti e il cuoio capelluto secco, nutre profondamente i capelli e li rende lucidi.

La parte più interessante è la frazione insaponificabile, dotata di potere emolliente e nutritivo e una discreta capacità di protezione dai raggi UV.

Olio di mandorle dolci

Eccellente per il corpo, perché dotato di una spiccata attività elasticizzante e antismagliature, perfetto in gravidanza e ideale anche per le pelli più sensibili e delicate, come quella dei bambini, grazie all’elevata affinità con i componenti del sebo cutaneo.

È emolliente, addolcente e lenitivo, ideale per ridurre irritazioni, rossori e screpolature dopo un’intensa esposizione a sole, vento e freddo.

Olio di Argan

Chiamato anche “l’olio d’oro”, tanto è prezioso, è ricavato dal frutto di un albero secolare del deserto marocchino, è ricco di acido linoleico e vitamine, esercita sulla pelle un’azione nutriente, protettiva, idratante e riparatrice. Le donne berbere lo impiegavano in dosi generose per proteggersi dal forte vento delle terre nordafricane.

È un olio molto nutriente e previene la secchezza della pelle. È efficace nel trattamento della psoriasi, degli arrossamenti e dell’acne.

Olio di jojoba

Combatte la perdita di tono delle fibre elastiche e collagene e restituisce a cute e capelli le loro proprietà naturali: elasticità, morbidezza, luminosità. È consigliato alle pelli secche e ruvide, in tutti i casi di precoce invecchiamento dell'epidermide e per rivitalizzare e dare maggiore volume alla chioma.

Nutre e ammorbidisce ed è perfetto contro le rughe. Possiede proprietà cicatrizzanti e riequilibranti. Normalizza la produzione di sebo ed è quindi perfetto per i capelli grassi, ma anche per quelli secchi e fragili. È in grado di frenare la caduta dei capelli.

Olio di avocado

È ricco di acidi grassi e con una significativa concentrazione di frazione insaponificabile, a cui si devono le sue proprietà nutritive, restitutive ed eudermiche. Viene usato soprattutto per nutrire la pelle secca e ammorbidire i capelli sfibrati. Perfetto per contrastare le rughe, possiede proprietà idratanti e protettive.

Ricco di vitamina A, B, C, D, E, H e K, stimola la rigenerazione delle cellule epidermiche. Consigliato per le capigliature secche e opache, stimola la crescita dei capelli.

Leggi anche

Lavanda e camomilla: un ottimo olio antiage

Capelli sani con gli oli essenziali

Viso: l'olio fai da te per illuminarlo

Strategie anti-età

Ginnastica facciale per un viso giovane

Le rughe? Non fanno più paura

Contorno occhi: perché invecchia prima?

Pubblica un commento