TIMOPTOL COLL 5ML 0,5% C/DOS

SANTEN ITALY Srl

Principio attivo: TIMOLOLO MALEATO

€ 3,42
prezzo indicativo
ATC: S01ED01 Descrizione tipo ricetta:
RR - RIPETIBILE 10V IN 6MESI
Presenza Glutine: No glutine
Classe 1: A Forma farmaceutica:
COLLIRIO SOLUZIONE
Presenza Lattosio: No lattosio
TIMOPTOL COLL 5ML 0,5% C/DOS Controindicazioni Posologia Avvertenze e precauzioni Interazioni Effetti indesiderati Gravidanza e allattamento Conservazione

TIMOPTOL è indicato in: - pazienti con ipertensione oculare, - pazienti con glaucoma cronico ad angolo aperto, - pazienti afachici con glaucoma, - pazienti con angolo stretto e con episodi precedenti di chiusura d'angolo, spontanea o iatrogena, nell'occhio controlaterale, in cui sia necessario ridurre la pressione endoculare (vedere paragrafo 4.4). TIMOPTOL è anche indicato come terapia concomitante nel glaucoma pediatrico, che sia inadeguatamente controllato con altre terapie antiglaucoma.

Scheda tecnica (RCP) Eccipienti:

Con il timololo non sono stati effettuati studi specifici di interazione farmacologica. Esiste la possibilità di effetti additivi che danno luogo a ipotensione e/o bradicardia marcata quando la soluzione oftalmica di beta-bloccanti viene somministrata insieme a calcio antagonisti per os, medicinali che causano deplezione delle catecolamine o agenti di blocco beta-adrenergico, antiaritmici (incluso l’amiodarone), glicosidi digitalici, parasimpaticomimetici, narcotici, inibitori delle monoaminossidasi (IMAO), e guanetidina. Durante il trattamento combinato con inibitori del CYP2D6 (per esempio chinidina, fluoxetina, paroxetina) e timololo è stato riportato un potenziamento del beta-blocco sistemico (per esempio riduzione della frequenza cardiaca, depressione miocardica). Occasionalmente è stata riportata midriasi risultante dall’uso concomitante di beta-bloccanti oftalmici e adrenalina (epinefrina). I beta-bloccanti per via orale possono esacerbare l’ipertensione di rimbalzo che può far seguito alla sospensione della clonidina. Se i due medicinali sono somministrati contemporaneamente, i beta-bloccanti devono essere sospesi diversi giorni prima della sospensione graduale della clonidina. Se si sostituisce la clonidina con la terapia con beta-bloccanti, l’introduzione di questi ultimi deve essere ritardata per diversi giorni dopo l’interruzione della somministrazione di clonidina. Sebbene TIMOPTOL da solo abbia un effetto scarso o nullo sul diametro pupillare, occasionalmente è stata riportata midriasi risultante dall’uso concomitante di timololo maleato oftalmico e adrenalina. I beta-bloccanti possono incrementare l’effetto ipoglicemizzante dei medicinali antidiabetici.

Scheda tecnica (RCP) Composizione:

TIMOPTOL 0,25% collirio, soluzione 1 ml di soluzione contiene: Principio attivo: timololo maleato 3,42 mg (pari a 2,50 mg di timololo). TIMOPTOL 0,50% collirio, soluzione 1 ml di soluzione contiene: Principio attivo: timololo maleato 6,83 mg (pari a 5,00 mg di timololo). Eccipienti: Benzalconio cloruro. Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.

Farmaci

NOVARTIS FARMA SpA

CUSIMOLOL COLL 5ML 5MG/ML

PRINCIPIO ATTIVO: TIMOLOLO MALEATO

PREZZO INDICATIVO: 1,98 €

FARMIGEA SpA

DROPTIMOL COLL 25FL 2,5MG/ML

PRINCIPIO ATTIVO: TIMOLOLO MALEATO

PREZZO INDICATIVO: 4,01 €

FARMIGEA SpA

DROPTIMOL COLL 25FL 5MG/ML

PRINCIPIO ATTIVO: TIMOLOLO MALEATO

PREZZO INDICATIVO: 5,35 €