SELECOM 50CPR 5MG

FULTON MEDICINALI SpA

Principio attivo: SELEGILINA CLORIDRATO

ATC: N04BD01 Descrizione tipo ricetta:
RR - RIPETIBILE 10V IN 6MESI
Presenza Glutine: No glutine
Classe 1: A Forma farmaceutica:
COMPRESSE
Presenza Lattosio: Si lattosio
SELECOM 50CPR 5MG Controindicazioni Posologia Avvertenze e precauzioni Interazioni Effetti indesiderati Gravidanza e allattamento Conservazione

Morbo di Parkinson e parkinsonismi sintomatici, in associazione a levodopa isolatamente o in combinazione con inibitori della decarbossilasi. Il trattamento con SELECOM in associazione a levodopa è particolarmente indicato nei pazienti che durante la terapia con dosaggi elevati di levodopa presentino fenomeni "on–off", discinesie e acinesia. SELECOM consente di ridurre, in media del 30 %, la dose di levodopa necessaria al controllo della sintomatologia, concorre così a ritardare l’eventuale insorgenza della sindrome da trattamento protratto con questo farmaco (long–term levodopa syndrome).

Scheda tecnica (RCP) Eccipienti:

Uno studio condotto sull’animale con l–deprenil e levodopa non ha dimostrato alcuna interazione fra i due farmaci per quanto riguarda la tossicità. Tuttavia l–deprenil potenzia nell’uomo gli effetti di levodopa (vedere «Effetti indesiderati»). La reserpina, la papaverina e la vitamina B6 (piridossina) diminuiscono gli effetti della levodopa. Si veda anche il paragrafo «SPECIALI PRECAUZIONI D’USO». Combinazioni controindicate (vedi paragrafo 4.3) Simpaticomimetici A causa del rischio di ipertensione, la somministrazione concomitante di Selegilina e simpaticomimetici è controindicata.Petidina La somministrazione concomitante di inibitori MAO–B selettivi, come Selegilina, e petidina è controindicata. Inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRIs) e inibitori della ricaptazione di serotonina–noradrenalina (SNRIs) A causa del rischio di stato confusionale, ipomania, allucinazioni e episodi maniacali, agitazione, mioclono, iperreflessia, mancanza di coordinazione, brividi, tremore, convulsioni, atassia, diaforesi, diarrea, febbre, ipertensione, che possono essere parte di una sindrome serotoninergica, la somministrazione concomitante di Selegilina e SSRIs o SNRIs è controindicata. Fluoxetina non deve essere usata prima di 14 giorni dopo l’interruzione di Selegilina. A causa della lunga emivita di fluoxetina, devono trascorrere almeno 5 settimane dopo l’interruzione di fluoxetina prima di iniziare la terapia con Selegilina. Antidepressivi triciclici È stata occasionalmente riportata grave tossicità a carico del Sistema Nervoso Centrale (sindrome serotoninergica), a volte associata a ipertensione, ipotensione, diaforesi, in pazienti in trattamento con antidepressivi triciclici e Selegilina. Pertanto è controindicata la somministrazione concomitante di selegilina e antidepressivi triciclici. MAO inibitori La somministrazione concomitante di Selegilina e MAO inibitori può causare disturbi a carico del sistema nervoso centrale e del sistema cardiovascolare (vedi paragrafo 4.4). Combinazioni non raccomandate Contraccettivi orali La somministrazione concomitante di Selegilina e contraccettivi orali deve essere evitata, dato che tale combinazione può aumentare la biodisponibilità di Selegilina. Trattamenti concomitanti con altri medicinali, con un basso indice terapeutico come digitale e/o anticoagulanti, richiedono attenzione e un attento monitoraggio. Interazioni alimentari Poiché la Selegilina è un inibitore MAO–B selettivo, alimenti ch contengono tiramina non sono stati indicati come induttori di reazioni ipertensive durante un trattamento con Selegilina dosaggi raccomandati (i.e. non si verifica il noto "cheese effect"). Non sono quindi necessarie restrizioni alla dieta. Tuttavia, in caso di terapia combinata con Selegilina e inibitori MAO non selettivi o inibitori MAO–A selettivi, sono raccomandate restrizioni alla dieta (i.e. divieto di assunzione di cibo contenente elevate quantità di tiramina come il formaggio stagionato e prodotti lievitati).

Scheda tecnica (RCP) Composizione:

Una compressa contiene: Principio attivo: Selegilina cloridrato 5 mg.

Farmaci

CHIESI FARMACEUTICI SpA

EGIBREN OS 10FL 10MG

PRINCIPIO ATTIVO: SELEGILINA CLORIDRATO

PREZZO INDICATIVO: 12,00 €

CHIESI FARMACEUTICI SpA

JUMEX 25CPR 10MG

PRINCIPIO ATTIVO: SELEGILINA CLORIDRATO

PREZZO INDICATIVO: 15,99 €

CHIESI FARMACEUTICI SpA

JUMEX 50CPR 5MG

PRINCIPIO ATTIVO: SELEGILINA CLORIDRATO

PREZZO INDICATIVO: 15,19 €