METOPROLOLO EG 50CPR 100MG - Posologia

METOPROLOLO EG 50CPR 100MG Controindicazioni Posologia Avvertenze e precauzioni Interazioni Effetti indesiderati Gravidanza e allattamento Conservazione

Il dosaggio dovrebbe essere determinato individualmente, soprattutto sulla base delle pulsazioni o dell’efficacia terapeutica, e non può essere modificato senza l’autorizzazione del medico. Salvo diversa prescrizione medica, valgono le seguenti direttive di dosaggio: • Ipertensione arteriosa (ipertonia) 100 mg di Metoprololo tartrato al giorno in unica somministrazione (1 compressa 1 volta al giorno) • Cardiopatia coronarica (angina pectoris) 100 mg di Metoprololo tartrato al giorno in unica somministrazione (1 compressa1 volta al giorno) • Disturbi cardiovascolari funzionali (sindrome cardiaca ipercinetica) 100 mg di Metoprololo tartrato al giorno in unica somministrazione (1 compressa 1 volta al giorno) • Forme accelerate di aritmie cardiache (aritmie tachicardiche); Trattamento terapeutico dell’emicrania da 100 a 200 mg di Metoprololo tartrato al giorno in 1–2 somministrazioni (1 compressa 1–2 volte al giorno) • Trattamento acuto e di lunga durata durante e dopo l’infarto cardiaco a) Trattamento acuto Nel caso di infarto cardiaco acuto si deve avviare entro il più breve tempo possibile, dopo il ricovero ospedaliero, il trattamento con 5 mg di Metoprololo i.v. sotto controllo continuo della situazione cardiocircolatoria (pressione arteriosa, polso, elettrocardiogramma). Nel caso di un’adeguata tollerabilità vengono somministrate, a intervalli di 2 minuti, altre dosi singole da 5 mg di Metoprololo tartrato, fino a raggiungere una dose complessiva di 15 mg. Se viene ben tollerata la dose completa di 15 mg di Metoprololo tartrato i.v., si somministrano (a partire da 15 minuti dopo l’ultima iniezione) ogni 6 ore da 25 a 50 mg di Metoprololo tartrato per via orale e per una durata di 48 ore. b) Dose di mantenimento (trattamento di lunga durata) Per la successiva terapia di mantenimento si somministrano da 100 a 200 mg di Metoprololo EG 100 mg in 1–2 dosi singole. La durata del trattamento deve essere stabilita individualmente dal medico. In base ai risultati clinici di cui si dispone si suggerisce una durata minima del trattamento di 3 mesi; si consiglia di continuare il trattamento per un periodo compreso da 1 a 3 anni. Nel caso di funzionalità epatica molto ridotta, il dosaggio dovrebbe essere individualmente ridotto. Tipo e durata dell’impiego Le compresse debbono essere ingerite senza masticarle con un po’ di liquido e devono essere assunte a stomaco vuoto. Nel caso di dose unica, il Metoprololo, salvo prescrizione contraria, dovrebbe essere preso al mattino, mentre se sono previste due dosi, il Metoprololo dovrebbe essere preso al mattino e alla sera. L’interruzione o la variazione del dosaggio può avvenire soltanto dietro prescrizione medica. La durata del trattamento viene decisa dal medico curante. Si deve evitare un’interruzione improvvisa della terapia. Questo vale in modo particolare nel caso delle cardiopatie coronariche in quanto, soprattutto nel caso di un lungo periodo di impiego, sussiste la possibilità di un aggravamento acuto. Eventualmente la somministrazione del Metoprololo deve essere sospesa gradualmente nel corso di 10 giorni; in questo caso il dosaggio dovrà essere di 25 mg nel corso degli ultimi 6 giorni. Durante questa fase, il paziente deve essere sottoposto a rigido controllo.

Farmaci

DAIICHI SANKYO ITALIA SpA

LOPRESOR 28CPR 200MG RP

PRINCIPIO ATTIVO: METOPROLOLO TARTRATO

PREZZO INDICATIVO: 7,85 €

DAIICHI SANKYO ITALIA SpA

LOPRESOR 30CPR RIV 100MG

PRINCIPIO ATTIVO: METOPROLOLO TARTRATO

PREZZO INDICATIVO: 4,33 €

ACCORD HEALTHCARE ITALIA Srl

METOPROLOLO ACC 50CPR 100MG

PRINCIPIO ATTIVO: METOPROLOLO TARTRATO

PREZZO INDICATIVO: 3,82 €