INFLUMED C 12CPR EFF - Controindicazioni

INFLUMED C 12CPR EFF Controindicazioni Posologia Avvertenze e precauzioni Interazioni Effetti indesiderati Gravidanza e allattamento Conservazione

Ipersensibilità ai principi attivi, altre sostanze strettamente correlate o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Ipertiroidismo; ipertrofia prostatica e glaucoma. Il prodotto é controindicato nelle affezioni delle basse vie respiratorie, compresa l’asma, nelle sindromi da ritenzione urinaria, nelle stenosi dei vari tratti dell’apparato gastroenterico e urogenitale, nell’ulcera gastrica stenosante. I prodotti a base di paracetamolo sono controindicati nei pazienti con manifesta insufficienza della glucosio–6–fosfato deidrogenasi ed in quelli affetti da grave anemia emolitica.Grave insufficienza epatocellulare. Controindicato in pazienti in trattamento concomitante con inibitori delle monoaminoossidasi (IMAO) e nelle 2 settimane successive a tale trattamento, poiché gli effetti anticolinergici della clorfenamina vengono potenziati dagli inibitori delle monoaminoossidasi. Per la presenza di aspartame, una fonte di fenilalanina, le compresse effervescenti di INFLUMED con vitamina C sono controindicate in pazienti affetti da fenilchetonuria. Non somministrare ai bambini al di sotto dei 12 anni. Gravidanza ed allattamento (vedi capitolo 4.6).

TEOFARMA Srl

ANTIREUMINA 10CPR

PRINCIPIO ATTIVO: PARACETAMOLO-ACIDO ACETILSALICILICO-CAFFEINA

PREZZO INDICATIVO: 5,89 €