ALDOMET 30CPR RIV 500MG - Effetti indesiderati

ALDOMET 30CPR RIV 500MG Controindicazioni Posologia Avvertenze e precauzioni Interazioni Effetti indesiderati Gravidanza e allattamento Conservazione

All’inizio del trattamento o quando si aumenta la posologia, si può riscontrare un effetto sedativo di solito transitorio. In fase iniziale di trattamento, si possono riscontrare effetti transitori quali cefalea, astenia e debolezza. In corso di trattamento con Aldomet sono state riferite le seguenti reazioni indesiderate, descritte con la seguente frequenza: Molto comune (≥1/10) Comune (≥1/100, <1/10) Non comune (≥1/1.000, <1/100) Raro (≥1/10.000, <1/1.000) Molto raro (<1/10.000) Non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili)

Infezioni ed infestazioni
Non nota: Sialoadenite
Patologie del sistema emolinfopoietico
Raro: Anemia emolitica, depressione del midollo osseo, leucopenia, granulocitopenia, thrombocitopenia
Non nota: Eosinofilia
Patologie endocrine
Molto raro: Iperprolattinemia
Disturbi psichiatrici
Non comune Disturbi psichiatrici che comprendono incubi, psicosi lieve e reversibile o depressione
Patologie del sistema nervoso
Comune: Sedazione (normalmente transitoria), cefalea, capogiro
Non comune: Parestesie, concentrazione mentale diminuita
Raro: Parkinsonismo, paralisi di Bell, movimenti coreoatetosici involontari, Sintomi di insufficienza vascolare cerebrale (possono essere dovuti alla diminuzione della pressione arteriosa), prolungata ipersensibilità del seno carotideo
Non nota: Stordimento mentale
Patologie cardiache
Raro: Bradicardia, angina pectoris aggravata, miocardite, pericardite
Non nota: Blocco atrioventricolare
Patologie vascolari
Comune: Ipotensione ortostatica (diminuire il dosaggio giornaliero), edema (ed aumento di peso) normalmente controbilanciato dall’uso di un diuretico (Interrompere la metildopa se l’edema progredisce o se appaiono segni di insufficienza cardiaca)
Patologie respiratorie, toraciche e mediastiniche
Comune: Congestione nasale
Patologie gastrointestinali
Comuni: Nausea, vomito, diarrea, lieve secchezza della bocca
Raro: Distensione, stipsi, flatulenza, colite, glossodinia o glossofitia, pancreatite
Patologie epatobiliari
Raro: Patologie del fegato, compresa epatite ed ittero; Test di funzione epatica anormali
Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo
Raro: Rash come nell’eczema e nelle eruzioni lichenoidi, necrolisi tossica epidermica
Non nota: Angioedema, orticaria
Patologie del sistema muscoloscheletrico e del tessuto connettivo
Non commune: Astenia
Raro: Artralgia lieve, con o senza tumefazione articolare, mialgia
Patologie dell’apparato riproduttivo e della mammella
Comune: Impotenza, diminuzione della libido
Raro: Ingrossamento delle mammelle, ginecomastia, lattazione, amenorrea
Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione
Comune: Febbre da farmaci
Uncommon: Debolezza
Esami diagnostici
Comune: Test di Coombs positivo
Raro: Anticorpi antinucleo positivi, cellule LE, Fattore reumatoide, aumento dell’azotemia
Segnalazione delle reazioni avverse sospette La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l’autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.aifa.gov.it/content/segnalazioni-reazioni-avverse.

Farmaci

ALDOMET 30CPR RIV 250MG

PRINCIPIO ATTIVO: METILDOPA

PREZZO INDICATIVO: 3,84 €

ALDOMET 30CPR RIV 500MG

PRINCIPIO ATTIVO: METILDOPA

PREZZO INDICATIVO: 5,52 €