ADRENALINA MONICO 5F 0,5MG 1ML

MONICO SpA

Principio attivo: ADRENALINA

ATC: C01CA24 Descrizione tipo ricetta:
RR - RIPETIBILE 10V IN 6MESI
Presenza Glutine: No glutine
Classe 1: A Forma farmaceutica:
SOLUZIONE INIETTABILE
Presenza Lattosio: No lattosio
ADRENALINA MONICO 5F 0,5MG 1ML Controindicazioni Posologia Avvertenze e precauzioni Interazioni Effetti indesiderati Gravidanza e allattamento Conservazione

Shock anafilattico o angioedema.

Scheda tecnica (RCP) Eccipienti:

L’adrenalina non deve essere somministrata contemporaneamente a: – altri agenti simpaticomimetici, a causa della possibilità di effetti additivi e conseguente aumento di tossicità; – alfa– e beta–bloccanti. Gli effetti cardiaci e broncodilatatori dell’adrenalina sono antagonizzati dai beta–bloccanti, come il propranololo; l’effetto ipertensivo e di vasocostrizione è antagonizzato dagli alfa–bloccanti, come la fentolamina, e dai derivati della segale cornuta (diidroergotossina) per le loro proprietà alfa–bloccanti e D2–agoniste; – anestetici generali (vedere paragrafo 4.3 Controindicazioni). La somministrazione di adrenalina in pazienti che hanno ricevuto ciclopropano o anestetici alogenati, può causare aritmie gravi, incluse contrazioni ventricolari premature, tachicardia o fibrillazione. – glicosidi cardioattivi a dosi elevate poiché possono predisporre il cuore ad aritmie; – antidepressivi triciclici (es. imipramina), alcuni antistaminici (es. difenidramina, tripelennamina e desclorfeniramina) e gli ormoni tiroidei possono potenziare le azioni dell’adrenalina, specialmente riguardo al cronotropismo e batmotropismo; – fenotiazine: l’adrenalina non deve essere utilizzata per neutralizzare il collasso cardiocircolatorio o l’ipotensione causata dalle fenotiazine poiché causa un ulteriore abbassamento pressorio; – insulina e gli altri agenti ipoglicemizzanti poiché l’adrenalina può causare iperglicemia. Può essere richiesto un aumento del dosaggio di insulina o di ipoglicemizzanti orali; – clonidina: a causa dell’aumento del rischio di ipertensione; – dopexamina: può aumentare l’effetto dell’adrenalina; – entacapone: può aumentare l’azione dell’adrenalina; – antipsicotici; antagonizzano l’effetto ipertensivo dei simpaticomimetici; – doxapram: a causa dell’aumento del rischio di ipertensione; – ergotamina e metisergide: a causa di un aumento del rischio di ergotismo; – ossitocina: a acusa dell’aumento dell’effetto vasopressorio e rischio di ipertensione.

Scheda tecnica (RCP) Composizione:

Adrenalina MONICO 0.5 mg/ml soluzione iniettabile Ogni fiala contiene Principio attivo: adrenalina 0.5 mg. Adrenalina MONICO 1 mg/1 ml soluzione iniettabile Ogni fiala contiene Principio attivo: adrenalina 1 mg. Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.

Farmaci

GALENICA SENESE Srl

ADRENALINA GS 10F 0,5MG 1ML

PRINCIPIO ATTIVO: ADRENALINA

PREZZO INDICATIVO: 4,50 €

GALENICA SENESE Srl

ADRENALINA GS 10F 1MG 1ML

PRINCIPIO ATTIVO: ADRENALINA

PREZZO INDICATIVO: 4,90 €

GALENICA SENESE Srl

ADRENALINA GS 5F 0,5MG 1ML

PRINCIPIO ATTIVO: ADRENALINA

PREZZO INDICATIVO: 1,21 €