Variazione pillola

Buongiorno, Ho 38 anni, ho assunto Ginoden dai 23 ai 37ca e da marzo 2017 Yasminelle (il suo generico della DOC). A luglio inizio a riscontrare più ritenzione, a fine settembre a qualche giorno dalle ultime pillole, seno teso e dolorante. Pausa da sospensione e il nuovo blister, anziché il mio generico, è una lusinelle. Non mi ero posta il problema della differenza in quanto medesimi dosaggi. Errore. Mese terribile: sbalzi di umore, leggera nausea ma non costante, dolore costante al seno dal 9° giorno di assunzione per tutto il mese, salvagente poco piacevole zona pancia e fianchi, pianti pomeridiani e dubbi balli in giro per casa. A metà ottobre controllo annuale, la mia ginecologa conferma che 1. Lusinelle non è la mia stessa pillola nonostante medesimi dosaggi 2. Non viene assorbita nel modo giusto in quanto presenza di spotting Mi mette davanti a due strade 1. Finire il blister (era il primo mese del mio generico post lusinelle) e andare avanti per tre mesi per vedere se il tutto si sarebbe assestato 2. Passare a Minesse, poi variata in Gracias dopo il parere negativo della dermatologa sul Gestodene. Sono alla fine del secondo mese, nuovamente seno teso dalla 9a pillola, coinciso con notevoli sbalzi di umore, poi il dolore è diminuito (dalla 15a, ma non scomparso) e l'umore se non migliorato non è peggiorato. Onestamente non so che fare. Comprendo la sola strada sia "provare", ma sono terrorizzata dall'aumento di peso e ritenzione, da ex sovrappeso è una parte importante, questa. Attualmente peso 52/52,5  ( a giugno ero 1,5kg in meno) faccio attività fisica 1h per 4 giorni a settimana, cammino abbastanza (5-7km e nel weekend 12-14), alimentazione e controllata in quanto, come detto, ex sovrappeso. Nonostante non sia più una adolescente, sono ancora piena di dubbi e ansie. Grazie per il tempo dedicato. Cordialmente

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Dovrebbe fare il dosaggio della prolattina, del TSH (tiroide) e gli elettroliti (sodio, potassio, cloro e calcio). Se gli esami non spiegassero questi disturbi però, le consiglierei di sospendere l’assunzione della pillola contraccettiva

Domande correlate

Escherichia coli da tampone vaginale

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

L’Escherichia Coli è  un batterio comune dell’intestino ma è la sua prevalenza e virulenza che causano molti problemi.  Di fatto la maggior parte delle cistiti e delle...

Vedi tutta la risposta

Acne ormonale

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

I dati non sono sufficienti per dare un parere ma gli effetti migliori sull’acne si hanno in genere con la pillola

Vedi tutta la risposta

Fitoestrogeni

avatar Ginecologia - Claudio Castagna Dott. Claudio Castagna

si senza problemicordialmente

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio