Punto bianco e cisti

Da circa 20 anni avevo sulla guancia un punto bianco ma non lo era e quando lo spremevo usciva un po' di sebo bianco. Anni fa l'ho fatto vedere alla dermatologa e mi disse il nome medico, mi disse di non toccarlo altrimenti si sarebbe potuto infiammare e dare problemi. Da circa un anno e mezzo ho iniziato a toccarlo spesso per svuotare il contenuto che non sopportavo con la speranza che scomparisse. Inizialmente la zona è diventata più dura quindi si è rotto spesse volte e si formava una crosta. Ora questa zona se si spreme è difficile che esca il contenuto perchè il sebo è diventato solidissimo e inoltre se si spreme spesso esce un liquido bianco trasparente. Ho detto alla mia fermatologa il problema e mi ha detto che forse è diventata una cisti e va controllata da un chirurgo. Ultimamente soffro di piastrine un po' alte e non riesco a trovare la causa. Oggi ho iniziato a pensare che questa formazione possa essere la causa. Vorrei sapere nell'attesa di andare da questo dermatologo in settimana se un tumore della pelle può causare le piastrine alte. Grazie

La risposta

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Le piastrine non sono probabilmente correlate a questa patologia che sicuramente va asportata.

Domande correlate

Tetano

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Può stare tranquillo

Vedi tutta la risposta

Ansia e tachicardia

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Effetti collaterali li possono avere tutti i farmaci.

Vedi tutta la risposta

Mi hanno dianiosticato latiroide e prendo da 3 giorni gli autobloccanti a scalare e due compresse di...

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Certamente si.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio