Pressione arteriosa

Salve dottori, vorrei chiedere un parere sulla mia pressione di questi ultimi 3 giorni. Siccome stavo accusando della tachicardia ho misurato la pressione da sdraiato ed era normale. Poi l'ho misurata in piedi ed è risultata insolitamente bassa con battiti accelerati. In questi giorni ho provato diverse volte la misurazione da sdraiato, da seduto e in piedi e risulta sempre la stessa cosa, per esempio Sdraiato 123/79 83 Seduto 122/95 85 In piedi 105/74 104 Tra l'altro quando sono in piedi mi gira un po'la testa e faccio proprio fatica a mantenermi in piedi. A cosa può essere dovuto secondo voi? Grazie

La risposta

avatar Cardiologia - Valentina Mantovani Dott.ssa Valentina Mantovani

Buonasera,Si tratta verosimilmente di ipotensione ortostatica. In pratica fisiologicamente esistono dei meccanismi di compenso che, quando ci alziamo in piedi, impediscono alla pressione di scendere bruscamente (cosa dovuta all’accumularsi del sangue nelle parti declivi del corpo).Quando questi meccanismi non funzionano bene (ad esempio per assunzione di alcuni tipi di farmaci o altro) la pressione tende a scendere troppo nei cambi posturali causano sintomi da ‘pre svenimento’.Ne parli con il suo medico per capire se sta assumendo farmaci che possono causare ciò. Nel frattempo si idrati adeguatamente (sempre compatibilmente a eventuale cardiopatia che però lei non mi cita nella domanda).Cordialità.

Domande correlate

Può leggermi questo ecg?grazie

avatar Cardiologia - Valentina Mantovani Dott.ssa Valentina Mantovani

Buongiorno,questo è il referto  eseguito dal refertatore automatico dell’apparecchio.La lettura dell’ECG necessita della visione del tracciato e non rientra in questo tipo di...

Vedi tutta la risposta

Dolori sparsi al torace

avatar Cardiologia - Valentina Mantovani Dott.ssa Valentina Mantovani

Buongiorno,i dolori che lei riferisce non sono di univoca interpretazione. Tuttavia non possiamo parlare di somatizzazione o ansia senza avere escluso cause organiche.In questo le consiglio di...

Vedi tutta la risposta

Circa il colesterolo

avatar Cardiologia - Valentina Mantovani Dott.ssa Valentina Mantovani

Le evidenza scientifiche riguardo l’efficacia degli omega 3 nel ridurre gli eventi cardiovascolari non sono univoci. Cioè in alcuni lavori non si sono dimostrati efficaci mentre in altri...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio