Pillola e

Buongiorno, ho preso per 3 anni elyfen 30 senza avere problemi. Poi ho inziato ad avere perdite rosso vivo e anche abbastanza abbondanti. Così dopo tutti gli accertamenti (pap-test, ecografia, analisi,..)dove andava tutto bene la ginecologa mi ha fatto cambiare la pillola. Così ho iniziato a prendere Zoely per 4 mesi ma le cose non sono cambiate, così mi ha fatto cambiare nuovamente e ora prendo Klaira da 3 mesi (sono alla 20 pillola del 3 blister) ma il risultato non cambia. Com’è possibile? Non so più cosa fare, sto disperando. Mi conviene continuare ancora un mese o cambiarla? In caso che pillola è consigliata per evitare spotting? Inoltre volevo chiedere come mai dopo la doccia e dopo i rapporti sessuali il flusso delle perdite aumenta, è normale? Grazie

La risposta

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Con Klaira può continuare un altro mese o due però, se non ottiene risultati e l’Ecografia Transvaginale è negativa (meglio rifarla) ed ha anche un pap test recente negativo, prenderei in considerazione un tampone cervicale per la ricerca di Chlamydia e Mycoplasmi che sono microrganismi un po’ subdoli che possono dare perdite di sangue

Domande correlate

Per tiroide di ashimoto (endocrinologo) non c'è sui nomi da scegliere medico

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Quando ce n’è bisogno è meglio usare Eutirox che la tiroide secca. Eutirox è un farmaco assolutamente bioidentico che però va dosato correttamente.Un’alternativa, visti i valori...

Vedi tutta la risposta

Pillola, venire dentro e vomito

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Puoi ritenerti copertaCordiali saluti

Vedi tutta la risposta

Seasonique

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non ti devi preoccupare e devi continuare scrupolosamente.Dopo il primo ciclo di tre mesi di solito le perdite scompaiono

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio