Parestesia alle mani

Buongiorno, da circa 3 settimane soffro di alterazione alla sensibilità delle mani. I sintomi sono i seguenti: Pizzicore al polpastrello dei pollici, specialmente dopo contatto o sfregamento, localizzato inizialmente sul solo pollice sinistro, poi esteso su entrambi, e ora colpisce soprattutto il pollice destro. Questo sintomi è presente in maniera quasi continuativa; Pizzicore ad altre dita, sintomo comparso solo 3-4 volte fino ad ora; Formicolii ad altre dita delle mani, specialmente anulare e medio, presente però in maniera molto più occasionale rispetto al pizzicore ai pollici, e sempre della durata di pochi secondi; Quasi tutti i polpastrelli spellati e leggermente rugosi, ma che al contatto non mi provocano alcun fastidio. La visita neurologica è stata tutto sommato inutile, al medico è bastato sentire che sono nervoso per prescrivermi Xanax e mandarmi a casa, ma sono comunque molto preoccupato perchè ho conoscenti con sintomi affini ai miei che hanno ricevuto diagnosi molto più brutte. Come posso procedere per chiarire la mia situazione?

La risposta

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Deve fare in via prioritaria una elettromiografia degli arti superiori.

Domande correlate

Tremolii, stanchezza, affaticamento muscolare

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Il tremore diffuso accompagnato da sensazione di stanchezza, mialgie e facile affaticamento sono sintomi che si associano a patologie neuro-endocrine. Dovrebbe prima di tutto consultare un...

Vedi tutta la risposta

Mal di testa.

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Potrebbe trattarsi di una nevralgia periferica del capo che si accompagna ad una sinusite fronto-mascellare. All’origine potrebbe esserci un colpo di freddo o una virosi di tipo influenzale....

Vedi tutta la risposta

Bruciore e pelle alterata dopo masturbazione

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Potrebbe trattarsi di un lichen sclero-atrofico (una patologia non grave ma fastidiosa che coinvolge il prepuzio e provoca un suo progressivo restringimento), ma è una diagnosi che si fa con la...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio