Ovaie micropolicistiche e cambi di pillola

Sono una ragazza di 21 anni e due anni fa mi sono state diagnosticate le ovaie micropolicistiche. Solo tre mesi fa però ho deciso di iniziare la cura attraverso la pillola in quanto avevo bisogno di copertura anticoncezionale e avevo iniziato ad avere un leggero problema di acne sul viso. Ho iniziato, dopo tutti gli esami del caso, con Novadien che però nel primo mese mi aveva dato problemi di sanguinamento anomalo e di cisti acneiche sottocutanee. Così il ginecologo mi ha prescritto Loette, ma a distanza di un mese e mezzo ormai, la mia pelle non ha avuto il minimo miglioramento (è scomparso solo il sanguinamento). Inoltre, da quanto ho capito, Loette contiene un progestinico androgenico che dovrebbe essere sconsigliato per la mia patologia, mi sbaglio? Non so bene cosa fare, se richiedere un cambiamento di pillola o insistere con questa. La mia pelle non sembra voler migliorare affatto, ma non vorrei optare neanche per una pillola eccessivamente pesante che possa farmi avere altre controindicazioni. Esiste un'alternativa più adatta a me?

La risposta

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Una pillola con Dienogest come la Novadien era senz’altro più indicata della Lotte per l’acne. Bisogna comunque aspettare un lasso di tempo di almeno due mesi per vederne gli effetti, non cambiare subito ai primi effetti collaterali che, il primo mese, sono quasi inevitabili.

Domande correlate

Per tiroide di ashimoto (endocrinologo) non c'è sui nomi da scegliere medico

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Quando ce n’è bisogno è meglio usare Eutirox che la tiroide secca. Eutirox è un farmaco assolutamente bioidentico che però va dosato correttamente.Un’alternativa, visti i valori...

Vedi tutta la risposta

Pillola, venire dentro e vomito

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Puoi ritenerti copertaCordiali saluti

Vedi tutta la risposta

Seasonique

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non ti devi preoccupare e devi continuare scrupolosamente.Dopo il primo ciclo di tre mesi di solito le perdite scompaiono

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio