Nuvaring

Buongiorno, purtroppo ho un po' di dubbi che mi stanno tormentando. Ho inserito il nuvaring il giorno 16 gennaio alle ore 18, le perdite non erano ancora abbondanti, ma c'erano, e una volta messo, le perdite vere e proprie sono arrivate la mattina seguente(primo giorno di ciclo, mai usato contraccettivi ormonali prima), -Volevo sapere se ho sbagliato a mettere l'anello come tempistiche, comunque, ho avuto rapporti il quinto giorno( il ginecologo comunque mi aveva detto che sarei stata protetta da subito) ma senza eiaculazione interna. Dopo aver inserito l'anello e passate le perdite consistenti, mi è rimasto dello spotting, che da quanto ho letto può essere normale. Il giorno 1 e 2 febbraio ho avuto dei rapporti completi, e da quel giorno, le perdite hanno cambiato colore, da marrone scuro, a marroncino chiarissimo e perdite acquose. -Può significare qualcosa questo cambiamento di colore? Premetto che non ho assunto farmaci ne nient'altro che abbia interferito con nuvaring. Oggi, 5 febbraio, ho notato che le perdite sono tornate di colore scuro. Un ultimo dubbio riguarda la leggera fuoriuscita di nuvaring di circa un centimetro, l'ho notato al mio risveglio, quindi potrebbe essere rimasto per meno della metà fuori per tutta la notte. -Questo può creare problemi per la contraccezione futura? Sono a rischio con i rapporti completi avuti giorni fa? -Inoltre volevo sapere se l'utilizzo di olio per massaggi usato anche come lubrificante, possa aver danneggiato in maniera significativa l'anello o posso stare tranquilla. Ultimissima cosa, ho notato che fosse fuori perchè ho fatto il bidet, e mi stavo lavando con acqua calda, l'acqua caldo potrebbe aver toccato però l'anello per qualche secondo. Io una volta che l'ho sentito, l'ho reinserito subito, ma non l'ho passato con acqua fredda. Il contatto per pochi secondi con una piccola parte( un centimetro credo) può aver compromesso l'efficacia o posso stare tranquilla? Toglierò questo anello mercoledì 15

La risposta

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Direi che puoi stare tranquilla. Il primo mese questo tipo di perdite che chiamiamo spotting sono normali. Dovrebbero poi diminuire e passare nei mesi successivi. Se l’anello è in vagina non ti devi preoccupare, solo ogni volta che ti lavi spingilo all’interno Cordiali Saluti

Domande correlate

Dopo due aborti

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Riposo e progestinici per proteggere la gravidanza (Progeffik o Prometrium 200 per via vaginale)

Vedi tutta la risposta

Galatorrea, medicinali e dubbi gravidanza

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Lei mi sembra molto confusa.Può  archiviare il pensiero della gravidanza a meno che non abbia rapporti regolarmente assumendo la pillola in modo sbagliato.Perché  è  ossessionata...

Vedi tutta la risposta

Vaginosi batterica da gardenella

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Deve almeno contenere del metronidazolo per essere efficace contro la gardnerella

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio