Noduli polmonari e broncoscopia

Salve sono una ragazza di 23 anni, da gennaio 2019 ho sempre la febbre, placche e una tosse con catarro molto scuro e con delle striature di sangue, ho fatto una lastra ai polmoni dove c'era scritto: opacità disomogenea in basale a destra a riferire ad un fatto infettivo infiammatorio. Fatto esami del sangue ast/got a 50, alt/gpt 84. Tac ai polmoni:due micro nodularita in sede subpleurica a livello del lobo inferiore di destra. Ho fatto una broncoscopia dove dice:reperto endoscopico caratterizzato da flogosi diffusa, scarso secreto siermocuso. Vorrei sapere da voi cosa dovrei fare e cosa ne pensate attendo una vostra risposta cordiali saluti

La risposta

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Lei ha avuto una polmonite e quindi spero che abbia intrapreso, a suo tempo, una efficace terapia. Probabilmente ha ancora una strascico sintomatologico del primo episodio che potrebbe necessitare di un nuovo ciclo di antibiotici, effettuando un esame colturale dell’espettorato.

Domande correlate

Nuovo Integratore

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

In via generale io  cerco di non dare indicazioni di nomi commerciali, ma nel caso specifico, non posso aiutarla perchè non conosco questo prodotto. Dovrebbe chiedere al ginecologo o ad...

Vedi tutta la risposta

Aumento seno e dolore

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Non specifica quale tipo di pillola anticoncezionale sta assumendo, comunque riterrei che la causa dell’aumento del seno accompagnato dal dolore sia riferibile proprio alla pillola. Se...

Vedi tutta la risposta

Mia madre ha preso 2 volte la pasticca della pressione, l'aveva un po' alta, è pericoloso

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Se non mi dice di quale terapia si tratta non posso esprimermi, comunque ritengo che non correrà grossi rischi a prescindere dal tipo di farmaco che ha in uso. Piuttosto dovrà frequentemente...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio