Ma se una persona l'asma non ce l'ha più e continua ad inalare il relvar 92-22 quotidianamente, a cosa va incontro? Ho sentito dire che si possono

uso prolungato del relvar 92-22

La risposta

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettore,senza una valutazione diretta non posso darle una indicazione precisa. In generale nell’asma l’obiettivo della terapia è controllare completamente i sintomi. Ciò significa che la terapia che sta facendo sta funzionando bene. A questo punto è possibile anche prendere in considerazione il passaggio a un farmaco più leggero, ma si tratta di una decisione che deve essere presa di concerto con un medico. Cordiali saluti Franco Marchetti 

Domande correlate

Vaccino

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettore,è corretto ciò che le ha dettoto l’allergologa: se I sintomi peggiorano e non sono controllati dalla terapia sintomatica si può pensare al vaccino che però presuppone...

Vedi tutta la risposta

Shock anafilattico

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettore,capisco il suo timore e che voglia fare gli accertamenti al più presto. Per quanto riguarda i prick test (in primo luogo per gli alimenti) prima di eseguirli deve aver sospeso la...

Vedi tutta la risposta

Assunzione bentelan cp

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettore,direi che il cortisone può essere utile in caso di necessità, purché si rivolga al più presto al suo medico che potrà valutare l’effettiva indicazione al suo impiego e...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio