L'immunità di gregge

L'immunità di gregge è un fenomeno connesso al nostro sistema immunitario, si o no, e perché?

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

L’immunità di gregge è una definizione della scienza epidemiologica che studia i fenomeni legati alla diffuzione delle malattie infettive e ai sistemi per combatterle. Essa sta a significare che l’adesione ad un progetto di vaccinazione di massa (o comunque molto esteso nella popolazione) risponde non solo alla esigenza individuale di chi intende, colla vaccinazione, ridurre il rischio di contagiarsi singolarmente ma anche ad una esigenza collettiva e sociale dal momento che se la maggior parte di quella popolazione eseguirà il vaccino gli spazi di diffusione della epidemia si ridurranno fino ad azzerarsi con una vantaggio di tutti. Lasciare invece aperte delle cosiddette finestre immunitarie tra la popolazione per colpa di quei soggetti che si rifiutano di vaccinarsi comporta un maggior rischio collettivo di diffusione della infezione e quindi anche un maggior rischio anche dei singoli membri di quella comunità. In questo caso l’interesse individuale si sposa con l’interesse sociale e questa è una motivazione per incoraggiare la cosiddetta immunità di gregge.

Domande correlate

No riesco a perdere peso

avatar Biologa chef Maria Paola Dall'Erta Dott.ssa Maria Paola Dall'Erta

Buongiorno.Le notizie da lei date sono troppo esigue per potermi esprimere.Di solito un metabolismo rallentato o bloccato deve essere riattivato con alimenti giusti.Ad ogni età il metabolismo può...

Vedi tutta la risposta

Cortisolo-testosterone

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non deve temere, con l’uso di tale farmaco ai dosaggi consentiti, alcun effetto nè sul Cortisolo endogeno nè sui livelli di Testosterone.

Vedi tutta la risposta

Olio per friggere

avatar Biologa chef Maria Paola Dall'Erta Dott.ssa Maria Paola Dall'Erta

L’olio di semi di mais non è indicato per friggere perché ha un punto di fumo inferiore all’olio extra vergine di oliva, all’olio di arachide e all’olio di girasole.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio