Ipersensibilità al glande

Gentile dottore, Sono un ragazzo di 25 anni e da sempre ho problemi con il mio glande. Faccio molta difficoltà ad insaponarlo e non posso permettermi di pulirlo su tutta la superficie per 2 semplici motivi: Il primo è dovuta alla sensibilità eccessiva del glande,il secondo dovuto ad una fimosi non serrata. Le chiedo se possa consigliarmi un farmaco che possa desensiblizzarre la parte interessata. La ringrazio in anticipo E cordiali saluti Kevin

La risposta

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Le consiglio solo di effettuare al più presto un intervento di postectomia che la libererà per sempre da questi problemi e di cui lei potrà giovarsi sia per una migliore igiene sia per la attività sessuale.

Domande correlate

Gonfiore

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Credo che si tratti di un risentimento linfoghiandolare collegato alla patologia dentaria.

Vedi tutta la risposta

Leucopenia: quando preoccuparsi?

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Credo che lei abbia avuto una mononucleosi e questo potrà accertarlo con un esame specifico (ricerca degli anticorpi anti EBV) e comunque ora ha una forte condizione anemica e una bassa sideremia....

Vedi tutta la risposta

Spondilodiscite infettiva!

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Credo che potrà recuperare, ho visti casi analoghi che hanno ripreso la funzionalità degli arti inferiori, anche se lentamente.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio