Intervento di Isterectomia e conseguenze

Salve sono una donna di 48 anni , tre anni fa fui operata di isterectomia ( mi hanno lasciato un pezzetto di ovaio dx ) per questi tre anni sono stata bene, l unica cosa che che mi capita dall intervento è che una decina di giorni al mese mi si ingrossa il seno ed è dolente come se stessi in ovulazione . Faccio mammografia ed ecografia ogni anno x controllo ( entrambi i seni cistici ) la mia domanda è : è normale che abbia questo seno ingrossato e dolente? Inoltre ho tanto dolore alle articolazioni, e ogni giorno che paasa sono sempre piu doloranti, potrebbe dipendere dalla mancanza di qualche ormone ? in caso che controlli dovrei fare? Grazie mille

La risposta

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Il seno dolente può essere dovuto in parte alla prolattina in parte a residua presenza di estrogeni dato che hai ancora un ovaio.Consiglierei solo un integratore con antinfiammatori naturali come ad esempio Alanervage o Modula per almeno 10 giorni.Utile anche del magnesio (Ultramag o Polimag) e della melatonina (da assumere questa prima di andare a dormire, es. Circadin). Cordiali Saluti

Domande correlate

Dopo due aborti

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Riposo e progestinici per proteggere la gravidanza (Progeffik o Prometrium 200 per via vaginale)

Vedi tutta la risposta

Galatorrea, medicinali e dubbi gravidanza

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Lei mi sembra molto confusa.Può  archiviare il pensiero della gravidanza a meno che non abbia rapporti regolarmente assumendo la pillola in modo sbagliato.Perché  è  ossessionata...

Vedi tutta la risposta

Vaginosi batterica da gardenella

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Deve almeno contenere del metronidazolo per essere efficace contro la gardnerella

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio