Il mercurio è il metallo che mi terrorizza

Salve. La mia preoccupazione riguarda il mercurio, infatti vorrei sapere cosa succede se si viene a contatto con la sostanza in questione fuoriuscita da un termometro rotto. In passato mi si è rotto un termometro e temo che alcune delle particelle di mercurio fuoriuscite possano non essere state rimosse correttamente e che possano quindi essere ancora "a giro" per casa: se dovesse essere davvero così ed io dovessi accidentalmente toccare queste particelle, cosa succederebbe?, dovrei subito lavare le mani oppure questo non cambierebbe niente? Quando mi preparo per uscire, prima di di truccarmi mi lavo sempre in maniera estremamente accurata le mani poiché temo proprio che queste ipotetiche particelle metalliche possano essere venute accidentalmente a contatto con le mie mani e che quindi, usando le dita per applicare il trucco,, esse possano ragiungere e "contaminare" il mio viso e i miei occhi. Se per assurdo ciò avvenisse che conseguenze avrebbe? Grazie.

La risposta

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Credo che la sua preoccupazione sia eccessiva e ritengo che lei non corra alcun rischio reale.

Domande correlate

Insonnia

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

“prodotto omeopatico alle erbe” non lo conosco e non sono in grado di consigliarglielo. Deve consultare un omeopata o uno specialista in fitoterapia.

Vedi tutta la risposta

Hepsera

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Non credo, anche se non conosco la età di suo marito.

Vedi tutta la risposta

Dolore addominale

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Potrebbe trattarsi di un’ernia. Deve essere visitato da un medico.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio