Hiv, condilomi, ves un po’ alta

Buonasera Gentili Dottori, quattro mesi fa ho effettuato le analisi di routine (30/11/2018) da cui sono risultati un po’ alti: la VES (32/20) e i linfociti (di pochissimo, 42,3/40). È possibile che dopo 5 mesi da sesso non protetto e senza che io abbia avuto alcuni sintomi di contagio da HIV, possa aver contratto il virus? inoltre, da tampone vaginale è risultato: Candida albicans e streptococco emolitico B e il ginecologo mi ha dato cura con ovuli creme e lavande. c’è correlazione tra ves alta e infezione? È probabile che questo valore della VES si sia alzato perché ho questa infezione funginea? Grazie mille

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non è  probabile che sia il fungo a far alzare VES e leucociti, più  probabile qualcosa di sistemico.Se hai dei dubbi rispetto all’HIV conviene fare l’esame sul sangue

Domande correlate

Escherichia coli da tampone vaginale

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

L’Escherichia Coli è  un batterio comune dell’intestino ma è la sua prevalenza e virulenza che causano molti problemi.  Di fatto la maggior parte delle cistiti e delle...

Vedi tutta la risposta

Acne ormonale

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

I dati non sono sufficienti per dare un parere ma gli effetti migliori sull’acne si hanno in genere con la pillola

Vedi tutta la risposta

Fitoestrogeni

avatar Ginecologia - Claudio Castagna Dott. Claudio Castagna

si senza problemicordialmente

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio