Hiv, condilomi, ves un po’ alta

Buonasera Gentili Dottori, quattro mesi fa ho effettuato le analisi di routine (30/11/2018) da cui sono risultati un po’ alti: la VES (32/20) e i linfociti (di pochissimo, 42,3/40). È possibile che dopo 5 mesi da sesso non protetto e senza che io abbia avuto alcuni sintomi di contagio da HIV, possa aver contratto il virus? inoltre, da tampone vaginale è risultato: Candida albicans e streptococco emolitico B e il ginecologo mi ha dato cura con ovuli creme e lavande. c’è correlazione tra ves alta e infezione? È probabile che questo valore della VES si sia alzato perché ho questa infezione funginea? Grazie mille

La risposta

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non è  probabile che sia il fungo a far alzare VES e leucociti, più  probabile qualcosa di sistemico.Se hai dei dubbi rispetto all’HIV conviene fare l’esame sul sangue

Domande correlate

Sangue durante i rapporti

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Nella mia esperienza ho già  notato che talvolta è la seconda volta quella risolutiva

Vedi tutta la risposta

Piastrine basse in gravidanza

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Continui con il ferro….mi scusi per gli errori, sono sempre di fretta

Vedi tutta la risposta

Pillola contraccettiva mancata, #363992

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Funzionerà dopo almeno una settimana di assunzione ,  come già detto 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio