Gonfiore alle borse degli occhi e guance calde

Ho 61 anni, uomo. Ho soffferto per molti anni di emicrania ma nell'ultimo anno sono stato molto meglio, anche se non conosco il motivo e ho avuto la omocisteina alta che tengo sotto controllo. Da mesi quasi tutti i giorni, nella tarda mattinata mi sento le borse degli occhi gonfie e nelle ultime settimane le guance accaldate. Non in maniera grave ma abbastanza fastidiosa perché continua. Uso una crema al mentolo e ecoval (cortisone) ma il fastidio mi passa con un fans o con il rivotril (forse abbassa la pressione?). Il dermatologo ha visto che non ho problemi specifici del suo settore, ho fatto le analisi tutte regolari a parte le igE a 140 e la pressione minima a 91-93. Il dermatologo mi ha detto che può essere una delle 2 cause. Ho provato gli antistaminici, Zirtec 6-7 volte e Robilas 2 volte, nessuno dei 2 mi ha dato beneficio. Si può quindi escludere che il fastidio sia causato da un'allergia? Grazie

La risposta

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettore,non posso escludere con sicurezza che si tratti di un’allergia. Per verificarlo è opportuno effettuare una visita allergologica ed eventuali test. Cordiali salutiFranco Marchetti

Domande correlate

Vaccino

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettore,è corretto ciò che le ha dettoto l’allergologa: se I sintomi peggiorano e non sono controllati dalla terapia sintomatica si può pensare al vaccino che però presuppone...

Vedi tutta la risposta

Shock anafilattico

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettore,capisco il suo timore e che voglia fare gli accertamenti al più presto. Per quanto riguarda i prick test (in primo luogo per gli alimenti) prima di eseguirli deve aver sospeso la...

Vedi tutta la risposta

Assunzione bentelan cp

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettore,direi che il cortisone può essere utile in caso di necessità, purché si rivolga al più presto al suo medico che potrà valutare l’effettiva indicazione al suo impiego e...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio