Ghiandola di bartolini

Buongiorno, sono una donna di 36 anni al 5 giorno post transfer di due embrioni in terza giornata. Durante la stimolazione si è infiammata la ghiandola di Bartolini, diventando molto grande. La dottoressa ha provato ad inciderla ma non è fuoriuscito nulla e abbiamo concordato di non fare nulla fino alle beta. Oggi, penso sia esplosa da sola, è fuoruscuto tantissimo pus e sangue. Mi sono preoccupata tantissimo ma non vorrei andare in pronto soccorso per non stressarmi troppo (mi hanno ra comandato riposo). È normale la fuoriuscita di sangue? (sto prendendo eparina e cardioaspirina). Vi ringrazio molto.

La risposta

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

È normale.Importante far uscire più materiale possibile e poi disinfettarla bene e tenerla tamponata con una compressa di garza

Domande correlate

Secchezza vaginale

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Se non si vogliono prendere ormoni per bocca si possono applicare creme o gel locali sia ormonali che non-ormonali.I gel ormonali sono i più efficaci ma se vuole evitare ormoni si possono usare...

Vedi tutta la risposta

PILLOLA DEL GIORNO DOPO

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non mi sembra che abbiate corso il rischio di una gravidanza dato che avete riscontrato la perforazione del preservativo prima dell’eiaculazione quindi avete già preso anche troppe...

Vedi tutta la risposta

Aborto spontaneo ed esami

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Purtroppo per la medicina l’aborto è normalissimo. E’ corretto controllare la funzionalità tiroidea e pensare anche a un tampone cervicale per microrganismi quali Chlamydia e...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio