Emocromo

buona sera mia figlia ha fatto un emocromo e sono usciti una percentuale di eosinofili del 11,3% con un valore assoluto di 0,54;linfocit alti percentuale 49,8% valore assoluto 2,39; neutrofili bassi percentuale percentuale 33% valore assoluto 1,6. Mi da gentilmente un parere. In passato ha avuto una storia di vermi intestinali ad ottobre scorso trattat con farmaci. Grazie

La risposta

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettrice,l’esame indica un certo grado di eosinofilia e un’inversione del rapporto fra linfociti e neutrofili. L’aumento degli eosinofili potrebbe essere dovuto a un’allergia, ma anche alla presenza di parassiti. Considerato che alcuni mesi fa sua figlia ha avuto dei vermi intestinali valuterei l’opportunità di eseguire un esame delle feci per verificarne l’eventuale presenza. L’inversione della formula leucocitaria può rappresentare invece la conseguenza di un’infezione virale. Non conoscendo la storia clinica di sua figlia le suggerisco di ripetere l’esame fra alcune settimane. Cordiali saluti Franco Marchetti 

Domande correlate

Bruciore in bocca dopo aver mangiato una mousse

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettore,è possibile che i sintomi che descrive siano dovuti a una reazione allergica. Per il momento sembra una reazione di lieve entità ma non si può escludere che possa diventare più...

Vedi tutta la risposta

Colliri dopo l’operazione per la cataratta

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettore,non ci sono controindicazioni all’uso di un antinfiammatorio anche se sta utilizzando i colliri prescritti in seguito all’intervento di cataratta. Cordiali saluti Franco...

Vedi tutta la risposta

Vorrei perdere 15 kg facendo una dieta senza glutine e lattosio in quanto sono intollerante

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettore,purtroppo non esistono formule magiche. Le consiglio in primo luogo di verificare se è effettivamente celiaca e intollerante al lattosio. Dopodiché la cosa più saggia è chiedere...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio